Succo di lamponi biologico

Il succo di lamponi biologico

Il succo di lamponi biologico, ricco di antiossidanti e vitamine, è ottenuto da materie prime provenienti da fornitori certificati, che aderiscono quindi al rigido disciplinare bio che è imposto da organismi di certificazione esterni ed indipendenti. Il vantaggio sta nell’ottenere prodotti che, secondo alcuni studi scientifici, hanno qualità nutrizionali superiori rispetto a quelli che sono ottenuti dall’agricoltura tradizionale. La maturazione dei frutti deve avvenire naturalmente, senza l’utilizzo di sostante chimiche che possano in qualsiasi modo favorire il processo. Inoltre non è previsto l’utilizzo di pesticidi e sono previsti dei periodici campionamenti per controllare la qualità ed il rispetto dei valori che sono alla base delle coltivazioni biologiche ed eco sostenibili. Il risultato è un prodotto dalla qualità superiore.
Lamponi biologici

Taylors Lemon and Orange Zesty & Vibrant Black Tea - 1 x 20 Individually Wrapped and Tagged Tea Bags

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


I succhi di frutta sono spesso sconsigliati

Succo bio lamponi e ciliegie Quando si parla di succhi di frutta in generale, la tendenza seguita da medici e nutrizionisti è quella di un consumo moderato. Questo perché è spesso presente una grande quantità di zuccheri che oltre a modificare in modo significativo il gusto naturale della frutta, ha anche un grande potere calorico. Nel caso del succo di lampone biologico, buona parte del gusto lo si ottiene dalla maturazione naturale dei frutti, che raggiungono quindi un grado zuccherino decisamente più elevato di quelli ottenuti da coltivazioni tradizionali. Nei casi in cui è necessario aggiungere un dolcificante, si utilizzano prodotti naturali, come ad esempio la stevia. Le foglie di questa pianta hanno un potere dolcificante di 200 volte superiori a quelle dello zucchero. Anche la melassa o il miele possono rappresentare una valida alternativa.

  • Il succo di pera biologico Il succo di pera biologico viene preparato soltanto con i frutti ricavati dall'agricoltura biologica. Ciò significa che le pere utilizzate per la realizzazione della bevanda sono ottenute con procedim...
  • Pompelmi albero Il succo di pompelmo biologico concilia alla perfezione un gusto piacevole e delle proprietà assolutamente naturali. Si tratta di un prodotto del tutto privo di zuccheri, che siano raffinati o di cann...
  • Un cesto di fragole biologiche La frutta di stagione biologica viene ricavata dalle cosiddette coltivazioni biologiche, un'autentica garanzia di sicurezza e di genuinità. Esse, infatti, prevedono l'utilizzo di sostanze esclusivamen...

Sponsi 12pcs Borse in Rete riutilizzabili Borse Lavabili in Rete Borse Eco compatibili con Coulisse per la Spesa a Domicilio Frutti di Ricambio Giocattoli Frutta Verdura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,92€


Succo di lamponi biologico fatto in casa

Preparazione del succo Il succo di lamponi biologico è disponibile in molti supermercati e negozi specializzati già pronto da consumare. Tuttavia è possibile prepararselo da soli in casa, con un minimo dispendio di energie e con la certezza delle materie prime che verranno utilizzate. Per prima cosa occorre acquistare i frutti in un negozio specializzato. La grande distribuzione alimentare si è da tempo adeguata alla grande domanda di prodotti biologici ed oggi è facile reperire negli scaffali del fresco anche i prodotti biologici, certificati spesso direttamente dalle più note catene. Per la preparazione occorreranno circa 500 grammi di lamponi, il succo di un limone ed eventualmente del miele o dello zucchero di canna integrale per aggiustare il sapore a proprio piacimento. Inserendo tutto nel mixer in pochi istanti si otterrà un succo dal gusto strepitoso.


Il costo

Verdura biologica I prodotti biologici costano di più di quelli tradizionali, è un dato di fatto. Tuttavia i media rilanciano spesso e volentieri quello che sta diventando un mantra nella prevenzione di molte malattie anche terribili, come il cancro. Siamo quello che mangiamo. Per questo motivo è opportuno orientarsi verso frutta e verdura di stagione, magari a chilometri zero, selezionando accuratamente ciò che poi serviamo in tavola. Le colture biologiche non impiegano pesticidi per esempio ed inoltre studi scientifici hanno provato come a parità di prodotto quello bio contenga una quantità di elementi nutritivi superiore rispetto al suo omologo coltivato con le moderne tecniche agricole. Il costo più elevato è spesso giustificato da un prodotto di qualità superiore, che non viene forzato in alcun modo nella maturazione.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO