Crostata senza glutine ricetta

Preparare la pasta frolla senza glutine

Per preparare una base di pasta frolla senza glutine serviranno 150 grammi di farina di mais, 140 grammi di burro, 150 grammi di zucchero a velo, del lievito per dolci, 5 tuorli d'uovo e 200 grammi di farina di mandorle o riso. Cominciate versando in un mixer il burro, la farina di mais e fate partire le lame, sistemate il composto su una spianatoia con la farina di mandorle e lo zucchero a velo precedentemente setacciati e il lievito. Create la forma a fontana dove versare i 5 tuorli, incorporate il tutto a mano per formare un panetto da appiattire e avvolgere nella pellicola. Lasciatelo riposare in frigo per un'oretta. La pasta frolla ottenuta può venire conservata in frigorifero per un giorno al massimo, mentre potrete congelarla e farla durare per circa un mese. Con le dosi descritte potrete preparare una gustosa crostata senza glutine ricetta o dei deliziosi biscotti per il tè.
Pasta frolla senza glutine

Nonna Anita Preparato in Polvere per Pasta Frolla senza Glutine e senza Lattosio - 3 Confezioni da 400 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,5€


La crostata senza glutine ricetta vegan

Crostatine alla marmellata senza glutine Questa crostata senza glugine ricetta non è semplicemente priva di questo elemento ma anche vegan, quindi non contiene nessun alimento di origine animale. Per prepararla occorrono 250 grammi di farina di mandorle o riso, 150 ml di latte di riso, di mandorla o acqua, 5 cucchiai di olio e 5 di sciroppo di acero, confettura, lievito per dolci e la scorza di un limone grattugiato. Per la base della crostata, versate in una scodella la farina di mandorle con il lievito, aggiungete la scorza di limone, il latte di riso e impastate con le mani. Aggiungete olio e sciroppo d'acero, impastate fino ad ottenere un composto simile alla frolla classica. Qualora la pasta risultasse appiccicosa aiutatevi lavorandola con altra farina per compattarla. Terminato di lavorare l'impasto, lasciatelo in frigo per mezz'ora a riposare ed intanto preparate la teglia unta e infarinata. Sistemate l'impasto nella teglia e stendete la marmellata, formate le strisce e fate cuocere a 190 °C per una mezz'ora circa. Ovviamente potete scegliere qualsiasi tipo di confettura, ma cercate di preferire quelle biologiche. In alternativa potete anche fare delle crostatine più piccole perfette per la merenda.

    Biaglut Farina - 1 l, Senza glutine

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€


    Ricetta della crostata al cioccolato senza glutine

    Crostata al cioccolato senza glutine Per la crostata senza glutine ricetta al cioccolato occorreranno 300 grammi di farina di riso, 150 di zucchero, 3 uova, 80 grammi di burro, lievito, un pizzico di sale. Per la farcitura, invece serviranno 50 grammi di amido di mais, 125 di cioccolato (meglio se fondente), 50 di zucchero e 125 ml di latte. In un pentolino, mescolate zucchero e maizena, unite il latte e mettete sul fuoco fino ad ebollizione continuando a mescolare, poi unite il cioccolato finché non avrete addensato il composto, quindi lasciatelo a raffreddare. Nel fattempo preparate la crostata, mettendo la farina di riso sul piano di lavoro con uova, burro, zucchero e lievito. Impastate e, una volta finito e lasciato in frigo a riposare, sistemate la pasta in una teglia foderata con carta da forno. Farcite la crostata con la crema al cioccolato e decorate con le classiche strisce di frolla sottili tipiche di questa torta, infornate per 40 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi.


    Crostata senza glutine ricetta: La crostata crema e cioccolato senza glutine

    Crostata cioccolato e crema senza glutine Preparate la base della crostata senza glutine ricetta come sempre, utilizzando la farina che preferite e gli altri ingredienti, come già illustrato nei paragrafi precedenti. Per questa crostata senza glutine occorre che anche le farciture siano prive di questo elemento. Preparate dunque un'ottima crema pasticcera senza glutine con cui farcire la vostra torta. Per questa farcitura serviranno mezzo litro di latte, 80 grammi di maizena, un uovo intero e due tuorli, 130 grammi di zucchero, la buccia di un limone. In un pentolino mettete uova e zucchero mescolando continuamente, aggiungete la maizena setacciata, mentre fate riscaldare il latte. Successivamente versatelo sulle uova avendo cura di continuare a mescolare. A questo punto mettete la buccia del limone e mettete il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare fino a cottura ultimata. Trasferite poi la crema in una ciotola, copritela e lasciatela raffreddare. A questo punto aggiungete le gocce di cioccolato fondente per finire la crema che andrà a farcire la crostata, che avrete già preparato sul fondo della teglia. Cuocete il tutto a 180 gradi per una mezz'ora.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO