Menų natalizio vegano

Natale vegano

Lo stile di vita vegano si sta diffondendo sempre di pių: possiamo essere noi ad aderirvi, un amico o un membro della nostra famiglia. Il Natale č un importante momento di condivisione: preparare un pasto cosė importante rispettando queste scelte cementerā il nostro legame, oltre ad essere di stimolo alla scoperta di nuovi sapori e consistenze.

Con un po’ di intraprendenza e curiositā non sarā difficile trovare ingredienti e preparati adatti nei negozi specializzati o in supermercati ben forniti. Ci stupiremo di quanto sia ampia la scelta e di quanto possano essere gustose le pietanze!

Ecco il nostro suggerimento per menų completo!

Dolci tentazioni (vegane e senza glutine): Perchè le ricette non bastano più. Il manuale per preparare dolci senza latte, uova e glutine e con sapori migliori dei dolci tradizionali.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Antipasto: Falafel

falafel Ingredienti

200 g di ceci secchi, 500 g di fave secche, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio, prezzemolo, basilico, 100 g di farina, cumino, coriandolo e paprika in polvere, sale. Per la frittura servirā dell’olio di arachidi.

Mettere i legumi in ammollo per tutta la notte. Cuocerli per almeno 45 minuti appena coperti di acqua; pelare e tritare finemente aglio, cipolla e prezzemolo. In un mixer inserire ceci e fave cotti e azionare per ottenere una purea; aggiungere le verdure sminuzzate, il basilico, la farina, le spezie e il sale per poi mescolare ulteriormente. Trasferiamo l’impasto ottenuto in frigorifero per almeno mezz’ora; infine, con le mani umide, creiamo delle palline e friggiamole. Poniamole su carta assorbente e serviamole calde, accompagnate con una salsa agrodolce al pomodoro o allo yogurt di soia.


  • Peperoni grigliati Cominciate la vostra cena con degli antipasti sfiziosi, ma leggeri, in modo da non appesantire gli invitati e permettere loro di gustare tutte le portare successive. Le ricette vegane sono colorate e ...

Dolce senza zucchero. 100% cucina naturale & biologica con basso carico glicemico. Ediz. illustrata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


Torta salata ai porri

Torta salata ai porri Ingredienti

1 pasta sfoglia vegetale (oppure facciamo una pasta matta con farina, acqua ed olio); 500 g di porri, 2 confezioni (40 cl) di panna vegetale, 3 cucchiai di maizena, olio di mais, sale.

Tagliamo i porri a rondelle; mettiamoli in padella con poco olio e cuociamoli a fuoco bassissimo, coperti, fino a quando non si saranno disfatti completamente. A quel punto togliamo il coperchio e facciamoli asciugare il pių possibile, ma senza che prendano colore. Mescoliamo a lungo la maizena nella panna fredda.

Stendiamo la pasta in uno stampo precedentemente oliato e cosparso di pan grattato; versiamoci i porri raffreddati e sopra la panna vegetale. Cuociamo in forno a 180°C fino a quando la sfoglia non risulti dorata e il ripieno addensato.


Primo: Risotto ai funghi

Risotto ai funghi Ingredienti

Riso Carnaroli o Vialone Nano (100 g a persona), brodo vegetale (ottenuto con sedano, carota, cipolla e sale), scalogno e aglio, olio di oliva (o, se ci piace, margarina vegetale), funghi misti (freschi o surgelati), vino bianco, prezzemolo.

Sminuzziamo finemente aglio e scalogno; mettiamoli in una piccola padella con l’olio o la margarina, facendolo soffriggere lentamente fino a quando non risultino appassiti e leggermente colorati. In una risottiera inseriamo poco olio e il riso: aspettiamo che diventi traslucido e sfumiamolo con il vino. Aggiungiamo il soffritto precedentemente preparato e, poco per volta, il brodo di verdure caldo. A metā cottura inseriamo i funghi; infine una manciata di prezzemolo triturato e, fuori fuoco, un po’ di olio o margarina freddissimi. Mantechiamo e serviamo dopo qualche minuto di riposo.


Secondo: Goulash ai fagioli e tofu

Goulash ai fagioli e tofu Ingredienti

150 g di fagioli secchi, 1 cipolla, 2 carote, 1 patata americana, 200 g di tofu affumicato, 2 cucchiai di paprika dolce, 1 cucchiaio di paprika affumicata, concentrato di pomodoro, brodo vegetale, sale, pepe, erbe aromatiche, olio di oliva.

Dopo aver lasciato i fagioli in ammollo per tutta la notte facciamoli cuocere coperti d’acqua per 1 ora perché si sfaldino. Sminuzziamo finemente la cipolla e facciamola imbiondire a fuoco dolce in padella; aggiungiamo le verdure a cubetti e le erbe aromatiche e, dopo qualche minuto, la paprika e il tofu (anche questo tagliato a pezzi regolari). Sciogliamo il concentrato di pomodoro nel brodo e versiamolo nella pentola facendo seguire la purea di fagioli. Aggiungere altro brodo, coprire e far cuocere per almeno mezz’ora; infine togliamo il coperchio e lasciamo asciugare aggiungendo sale e pepe a nostro piacimento.


Menų natalizio vegano: Bicchierini alla crema di nocciola, pere e cioccolato

Bicchierini alla crema di nocciola, pere e cioccolato Ingredienti

50 g di maizena, mezzo litro di latte di nocciole, 120 g di nocciole tostate, 500 g di pere, 40 g di cioccolato fondente.

Stemperare la maizena nel latte di nocciole; mettere in un pentolino e scaldare fino a raggiungere la consistenza di una crema.

Prendiamo 75 g di nocciole e mettiamole in un mixer a temperatura ambiente. Frulliamo finemente in maniera da ottenere una crema che andrā poi mescolata, dolcemente, alla preparazione ottenuta precedentemente. Peliamo e affettiamo le pere, tenendo solo la polpa: frulliamola il pių finemente possibile.

In graziosi piccoli bicchieri creiamo degli strati: sul fondo la crema di nocciola, poi la purea di pera e un velo di granella di nocciole. Ripetiamo ancora una volta. Al momento di servire sciogliamo al microonde un po’ di cioccolato fondente e usiamolo come strato finale con qualche nocciola a metā per decorazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO