Detersivo per piatti biologico

Detersivo per piatti biologico: di che si tratta

Al giorno d'oggi si sente parlare sempre più spesso di biologico come di un sinonimo di qualità e genuinità. Oltre che all'alimentazione la diffusione di prodotti biologici, realizzati con ingredienti naturali e a scarso impatto ambientale, si è estesa anche al campo dei detersivi. Sempre più persone, infatti, scelgono di acquistare ad esempio il detersivo biologico per piatti. Questi detersivi sono realizzati a partire da sostanze naturali attraverso una reazione di idrolisi dei trigliceridi. Si ottengono, in questo modo, degli acidi grassi che vengono poi sottoposti ad acidificazione. La principale caratteristica del detersivo per piatti biologico è la presenza di tensioattivi naturali, ossia di quelle sostanze pulenti in grado di emulsionare lo sporco. I tensioattivi rappresentano, infatti, il solo principio efficace dei detersivi.
Lavare piatti

Winni's Naturel Detersivo Lavatrice Ecoformato Aleppo e Verbena 25 Lavaggi - 1346 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,1€


Vantaggi rispetto ai detersivi tradizionali

Detersivo tradizionale Ma quali sono i vantaggi di utilizzare un detersivo per piatti biologico rispetto a uno tradizionale? Il primo e principale vantaggio riguarda soprattutto lo scarso impatto che questi prodotti hanno sull'ambiente. I detersivi tradizionali, infatti, sono realizzati con tensioattivi chimici che inquinano e danneggiano l'ambiente. Si tratta, inoltre, di prodotti che oltre a non essere ecosostenibili possono causare problemi anche alla salute dell'uomo facendo insorgere allergie e intolleranze. Infine i prodotti chimici sono particolarmente deleteri per la pelle: la invecchiano e la corrodono. Al contrario, il detersivo per piatti biologico non causa reazioni allergiche e mantiene la pelle abbastanza delicata e morbida. Le motivazioni dunque che spingono a privilegiare un prodotto di questo tipo sono molteplici e valide.

  • Salvaguardare l'ambiente Ormai la maggior parte degli italiani utilizza la lavastoviglie, considerata come uno degli elettrodomestici fondamentali in ogni cucina. È la salvezza per chi ha poco tempo, se si è piuttosto pigri o...
  • Sapone vegetale Quando si parla di detersivo vegetale, la mente corre al sapone di Marsiglia ed al suo profumo inconfondibile, evocando un’epoca di lavatoi e donne indaffarate. Tuttavia per la sua preparazione anche ...
  • detersivo per lavatrice liquido Chi in casa si occupa del bucato, sa che in commercio vi sono una moltitudine di prodotti dedicati al lavaggio: dal detersivo per lavatrice biologico a quello industriale, la scelta è ampia. Ma non tu...

GREEN NATURAL - Detersivo Liquido Piatti Biologico - Sgrassa ed Igienizza - con Aloe Vera ed Olio Essenziale di Limone - Adatto a Pelli Delicate ed a Basso Impatto Ambientale - 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Detersivi biologici in commercio

Detersivi biologici Ma dove è possibile acquistare il detersivo per piatti biologico ? Esistono dei marchi che producono tali detersivi? Difficilmente i prodotti bio si trovano nelle comuni catene di supermercati, anche se in realtà si stanno diffondendo sempre di più. Per trovare allora il detersivo biologico che fa al caso vostro dovreste recarvi in negozi specializzati, che ne presentano una discreta varietà. Esistono certamente anche dei brand ecologici che realizzano unicamente detersivi di questo tipo. Tra i prodotti maggiormente apprezzati in quest'ambito si distinguono quelli di alcuni marchi che da sempre realizzano detersivi in un'ottica eco. Si tratta di detersivi che è possibile trovare presso tutti i negozi specializzati in prodotti biologici. Tutte queste aziende distribuiscono detersivi per lavare a mano o pastiglie per la lavastoviglie.


Come realizzarli in casa

Limoni biologici C'è da dire però che il detersivo per piatti biologico presenta forse un unico difetto che è il prezzo più elevato rispetto ai prodotti tradizionali. Ma niente paura:per salvaguardare l'ambiente e al contempo le tasche, si può facilmente produrre un detersivo ecologico fai da te servendosi di ingredienti facili da reperire. Ecco una ricetta per preparare il detersivo in casa. Per prima cosa bisogna procurarsi tutto quel che serve: un pentolino, un coltello, un frullatore, un colino, un mestolo, un imbuto e un contenitore per il detersivo che produrrete. Gli ingredienti sono basilari: per ottenere all'incirca seicento millilitri di detersivo per piatti biologico bisogna acquistare dieci limoni. Per il resto basterà un litro di acqua, quattrocento grammi di sale e duecentocinquanta millilitri di aceto. Dopo aver fatto bollire i limoni in un pentolino e averli sminuzzati e frullati bisogna colare il succo così ottenuto nell'acqua, aggiungere il sale e l'aceto e far bollire il tutto fino a ottenere la giusta consistenza. Infine lasciare raffreddare e versare nel contenitore precedentemente preparato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO