Pizza biologica senza glutine

Cos' è la pizza biologica senza glutine?

La pizza biologica senza glutine consente anche ai celiaci di poter mangiare pizze realizzate attraverso farine biologiche cosiddette "alternative" rispetto alle tradizionali farine di grano. A dire il vero un numero sempre maggiore di persone tende a scegliere una pizza biologica, il motivo principale è dovuto all'impiego di prodotti biologici e quindi alla presenza di materie prime coltivate naturalmente senza sostanze dannose per l'uomo e per l'ambiente. Il glutine quindi non è più un problema, se si vuole realizzare da casa una buona pizza biologica senza glutine occorre comprare un misto di farine senza glutine adatte per la cottura in forno (alcuni esempi sono le farine di riso, di mais, di grano saraceno).
Un esempio di pizza margherita

Farina di Grano Saraceno Crudo, Biologico e Senza Glutine LOOV, 1 kg, non trattato termicamente, tutti i nutrienti sono preservati, coltivazione biologica in clima nordico, non-OGM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Quali sono gli ingredienti della pizza biologica?

Impasto per realizzare una pizza Gli ingredienti per realizzare la pizza biologica senza glutine sono semplicissimi, occorre solamente sciogliere nell'acqua un po' di lievito e aggiungere un mix di farine adatte diverse dalla farina di grano 00 che normalmente si utilizza in cucina, poiché è proprio in questo tipo di cereale che si va a formare il glutine necessario per la stesura della pizza che causa problemi di salute per i celiaci. Quindi è fondamentale l'utilizzo di farine alternative che provengono da colture con metodi bio (ad esempio mediante una macinazione a pietra) che risultano essere meno raffinate e pertanto con una maggiore qualità in termini di valori nutrizionali. Stesso discorso vale anche per gli altri ingredienti usati per la farcitura, uno su tutti l'utilizzo di Olio Extravergine d'Oliva fatto con spremitura a freddo di olive biologiche.

  • Pizza margherita tradizionale Un numero sempre maggiore di persone, purtroppo, soffre di intolleranze alimentari. La celiachia, ad esempio, è l'intolleranza al glutine: chi ne è affetto non può mangiare il frumento e tutti i suoi ...
  • impasto per pizza senza glutine Per realizzare un perfetto impasto per una pizza senza glutine, adatta alle persone celiache, bisogna per prima cosa preparare uno speciale impasto diverso da quello ottenuto con la farina di grano te...
  • Zucchine al posto della farina La pizza è senza dubbio la regina della cucina italiana, assieme alla pasta e alle preparazioni farcite fatte al forno: è un elemento esportato in tutto il mondo e arricchito con molteplici ingredient...
  • Semi amaranto Prima di applicarvi con creatività e metodo nella panificazione tramite farina celiaci, è opportuna la scelta più idonea finalizzata al prodotto finale che vorrete ottenere. Pane o pizza, il mercato o...

Preparato per Pane Bianco Biologico, Senza Glutine, Senza Lattosio, Senza Frumento, Senza Conservanti, 560g, Sufficiente per 11 Panini o 2 Pagnotte, Adatto per le Diete Low Fodmap, The Grass Roots Bakery

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La scelta di pizze biologiche vegetariane o vegane

Pizza con verdure crude Negli ultimi anni sono sempre più numerose le persone che per motivi di salute decidono di seguire una dieta vegetariana o vegana. A tal proposito un suggerimento molto interessante per realizzare una buonissima pizza bio vegetariana ma al tempo stesso leggera e da un alto valore nutrizionale è di farcire la pizza con un filo d'olio EVO (possibilmente fatto con olive italiane) e coprire semplicemente con qualche fettina di mozzarella (proveniente da un allevamento bio) e un misto di verdure (anche esse bio) grigliate o scottate in padella. Stesso discorso vale anche per la pizza vegana, con la sola differenza di sostituire la mozzarella con il tofu o con i filetti di pomodoro di stagione (preferibilmente quelli San Marzano perché hanno una polpa più carnosa).


Pizza biologica senza glutine: Ricetta con provola, patate e salvia

Pizza teglia Ecco la ricetta di una pizza biologica senza glutine che darà dei risultati sorprendenti. Bisogna mettere in una boule mezzo litro di acqua e sciogliere 20 grammi di sale, 5 grammi di lievito e 1 cucchiaino di miele, quindi inserire il nostro ingrediente segreto ossia 3 grammi di xantano (un addensante reperibile facilmente su internet) insieme a 100 grammi di farina di grano saraceno più 600 grammi circa di farina di mais (oppure qualsiasi altra farina biologica senza glutine). Impastare per 5' e stendere subito in teglia, il tutto deve lievitare per qualche oretta fino a raddoppio dell' impasto. Infine farcire con olio, salvia e fette di patate già lessate e cuocere a 250°C per circa 15'/20'.



COMMENTI SULL' ARTICOLO