Filetto vegan

Il filetto vegan, alla scoperta del muscolo di grano

Quando si parla di filetto vegan in genere ci si riferisce a una specialità assolutamente eco-friendly che è diventata un must imperdibile per gli appassionati di cucina vegetariana, ovvero il muscolo di grano. Questo particolare prodotto è realizzato con farina di frumenti pregiatissimi e selezionati, arricchiti da una sapiente miscela di altre farine e legumi (come la soia oppure le lenticchie), da aromi esclusivamente biologici e da olio extravergine d'oliva per esaltarne il sapore. Il risultato è un impasto della stessa consistenza della carne tradizionale, di cui ricalca anche i tagli più diffusi; si può acquistare filetto vegan ma anche involtini, spiedini, spezzatini e moltissimo altro ancora per preparare i secondi più svariati. Inoltre il filetto vegan può essere una gustosa alternativa ai "soliti" piatti di carne, per sperimentare qualcosa di nuovo e dal sapore altrettanto gradevole.
Il filetto vegan ha la consistenza della carne

Miscela Funghi Porcini, 25g: Zest & Zing Premium Miscela Spezie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,95€


Il filetto vegan, l'alternativa gluten-free

Il filetto vegan in cottura Tuttavia il muscolo di grano già dal nome non è indicato per chi soffre di intolleranze al glutine e non è in grado di digerire la normale farina di grano. In questo caso esistono molte valide alternative nella cucina vegana; il filetto vegan per esempio può anche essere a base di soia. Con l'ausilio di questo prezioso ingrediente è infatti possibile realizzare dei secondi in tutto e per tutto identici, come sapore e consistenza, ai classici piatti di carne e pesce. Il filetto vegan fornisce molti benefici all'organismo, è versatile e si abbina perfettamente a un'ampia varietà di contorni e ingredienti per creare ricette sane, genuine e nutrienti. Per questo è adattissimo anche a chi vuole limitare l'apporto di carne rossa, bianca oppure di pesce nella sua dieta; un'alternativa pratica e gustosa che si può acquistare nei comuni supermercati, nei negozi specializzati in prodotti biologici vegan... o perfino preparare in casa.

  • Bistecca vegana arrosto La bistecca vegana è la scelta adottata da chi non ama mangiare carne per varie ragioni. Dal punto di vista alimentare si sceglie un'alimentazione a base vegetale per la presenza di alcune malattie, c...
  • Intolleranza alle uova Tra le varie forme di intolleranze che esistono, quella alle uova ed ai suoi derivati affligge una consistente fetta della popolazione. Questo eccezionale prodotto è infatti presente in moltissime pre...
  • Una bistecca totalmente vegana Sembra una contraddizione in termini, ma oggi è possibile cucinare una fiorentina vegana. La materia prima di partenza può essere acquistata già pronta, o anche preparata in casa con pochi e semplici ...
  • Peperoni grigliati Cominciate la vostra cena con degli antipasti sfiziosi, ma leggeri, in modo da non appesantire gli invitati e permettere loro di gustare tutte le portare successive. Le ricette vegane sono colorate e ...

QIMO Coperta A Maglia Grossa | Fatti A Mano A Maglia con Filato Vegan Pesante Spesso | Decorazioni per La Casa Regalo per Panca Divano Letto Fattoria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,09€


Filetto vegan per tutti gli usi e tutte le ricette

Filetto vegan accompagnato da riso Una caratteristica particolare del filetto vegan è la sua estrema versatilità. Che si utilizzi il muscolo di grano oppure la soia, è possibile replicare facilmente e senza fatica tutti i principali piatti di pesce e carne che un tempo erano appannaggio solo dei "carnivori"; in questo modo la cucina vegana acquista creatività, sapore e allegria, smarcandosi dai luoghi comuni che la vorrebbero limitata a piatti macrobiotici poco appetitosi. Il filetto vegan può essere preparato in mille modi; ad esempio può costituire la farcitura di deliziosi hamburger molto più sani e genuini di quelli che si trovano in commercio nelle principali catene di fast food. Può essere utilizzato sia nelle ricette vegane che in quelle della tradizione tipica italiana come sostituto della carne o del pesce (al pepe verde o in agrodolce) e perfino nelle ricette orientali, come per esempio il tonkatsu.


Specialità giapponese

Filetto vegan seitan Per gli amanti della cucina orientale, poi, un'ottima variante del filetto vegan che tutti avranno prima o poi assaggiato in qualche ristorante sushi è il seitan. Questo impasto a base di glutine e farro non è ovviamente indicato per i celiaci, ma rappresenta comunque una gustosa alternativa "green" ai secondi classici. Il filetto vegan a base di seitan può essere preparato in moltissimi modi diversi, perché contiene pochi grassi pur garantendo lo stesso apporto calorico della carne (ma senza gli stessi livelli di colesterolo cattivo). Grigliato al limone, il filetto vegan al seitan è buono e saporito proprio quanto il petto di pollo; è ideale anche per preparare delle ottime scaloppine al Marsala oppure accompagnato dalla salsa ai funghi. Si presta perfino alla nostra italianissima pizzaiola, percéè versatile e delicato.




COMMENTI SULL' ARTICOLO