Grissini di sesamo bio

Grissini in tavola

I grissini possono essere consumati in qualsiasi momento della giornata: come snack la mattina, durante i pasti (magari al posto del pane), come merenda pomeridiana, negli aperitivi o come spezza fame. Chiaramente senza abusarne! Infatti si adattano a sapori e gusti diversi: è possibile consumarli con alimenti salati come formaggi, verdure, insaccati, ma possono tranquillamente divenire una merenda dolce se accompagnano della marmellata o delle creme spalmabili, ad esempio la nutella. Come per gli altri alimenti, sarebbe preferibile cucinarli da sé in casa propria, tuttavia se non si dispone del tempo necessario e si è costretti ad acquistarli, è opportuno guardare e leggere con attenzione ingredienti e valori nutrizionali. I grissini di sesamo bio devono essere di qualità e preparati con pochi e semplici ingredienti, quali farina integrale, olio extra vergine d'oliva e sale (in minime quantità).
Grissini di sesamo bio in tavola

Probios Fette Biscottate Bio - Con Semi di Lino e Olio Extravergine di Oliva - [Confezione da 4 x 270 g]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,36€


Come preparare i grissini di sesamo bio

Mani in pasta Chi ama cucinare o vuole semplicemente mettersi alla prova può preparare degli sfiziosi grissini di sesamo bio.

Gli ingredienti necessari sono i seguenti:

-500 gr. farina di farro integrale bio;

-1 cucchiaino di bicarbonato;

-1 pizzico di sale;

-3 cucchiai di olio evo;

-3 cucchiai di semi di sesamo bio;

-acqua tiepida q.b.

Il procedimento per preparare i grissini di sesamo bio è semplice e veloce: bisogna mescolare la farina con il bicarbonato, il sale, l' acqua tiepida e i semi di sesamo. L'impasto va poi steso con un mattarello su un piano infarinato. Lo spessore dev'essere di circa 1 cm. Una volta steso è arrivato il momento di creare delle strisce attorcigliate, che andranno riposte in forno. Prima di infornare i grissini è necessario spennellarli con un'emulsione di acqua e olio. Forno a 200° per 25 minuti circa e i grissini sono pronti!

  • Fette pane Per la preparazione delle fette di kamut bio viene impiegata la farina di Triticum turgidum, un particolare tipo di cereale la cui cultivar denominata Khorasan è protetta dal marchio registrato Kamut®...
  • Grissini integrali biologici con intingolo I grissini integrali biologici sono una merenda gustosa e dietetica adatta a chi deve perdere peso o semplicemente è un appassionato di cibo bio integrale. Ne esistono diverse versioni, tutte integral...
  • Fette biscottate con uova E' noto che la colazione è il pasto più importante della giornata. Di conseguenza saltarla o mangiare una merendina confezionata in tutta fretta non solo rallenta il metabolismo, che si traduce in un ...
  • Gallette di riso Demonizzare un prodotto è sempre (o quasi) sbagliato e sulle gallette, i classici sostituti dietetici del pane, se ne sono dette tante. In realtà, come qualsiasi altro prodotto in commercio, anche le ...

Olio Extra Vergine D'Oliva Agrifood "ORO" grezzo fruttato ITALIANO Prima Spremitura a Freddo, Ultimo RACCOLTO (1 Litro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,76€


Grissini di sesamo bio insaporiti al rosmarino

Grissini di sesamo bio con rosmarino Proponiamo un'altra ricetta per preparare dei grissini di sesamo bio insaporiti con il rosmarino e senza farina, ottimi da gustare come snack, durante i pasti, per l'aperitivo casalingo con amici o in un brunch domenicale.

Gli ingredienti necessari sono:

-1 tazza di semi di girasole;

-1 tazza di grano saraceno;

-1/2 tazza di lino;

-1/3 tazza di sesamo;

-sale;

-rosmarino ridotto in polvere.

Prima di tutto è necessario frullare il lino (solo dopo averlo tenuto a bagno per un paio d'ore) e ottenere così l'impasto. Aggiungere quindi i semi di girasole, il grano saraceno, il sale e il rosmarino in polvere. Dopo aver lasciato riposare il composto per un'ora, si possono creare i grissini, passarli nei semi di sesamo e porli infine nell’essicatore. Dopo circa 24 ore i grissini di sesamo bio sono pronti per essere gustati!


Grissini in tavola

Aperitivo Di forme, lunghezze, gusti e di qualità diverse, i grissini, di origine piemontese, sono un alimento protagonista della cucina italiana. Assieme (o in sostituzione) al pane sono spesso nelle tavole di molte famiglie. Tuttavia è importante prestare attenzione anche al modo in cui vengono presentati, infatti possono dare un tocco di vivacità alla tavola se proposti con un po' di creatività. Ad esempio, al posto del classico cestino in vimini usato per il pane, si può optare per dei recipienti verticali in plastica o in ceramica colorata. Oppure si possono avvolgere i grissini di sesamo bio in un tovagliolo, di carta o tessuto che si abbini alla tovaglia o alle tovagliette utilizzate, tenendoli assieme con un nastro a mo' di bouquet da posizionare accanto o sopra i piatti da portata. Inoltre, non dimentichiamo che i grissini possono diventare una vera e propria portata del pasto o dell'aperitivo: avvolti in fette di prosciutto crudo o cotto, serviti con una mousse di formaggio e tonno o con tante verdurine sminuzzate.




COMMENTI SULL' ARTICOLO