Gnocchetti di grano biologico

Il piatto della tradizione

Pasta, riso, lasagne, tortellini: questi sono solo alcuni dei primi piatti più amati dagli italiani. Tuttavia, tra le tipologie di pasta fresca più antiche e tradizionali, un posto d'onore è occupato anche dagli gnocchi, che risalgono alla seconda metà del Settecento. Gli gnocchi sono un cibo che può essere preparato nella versione classica con le patate, ma anche con diversi tipi di farine, come quella di frumento, di riso o di semola, oppure con la zucca, il pane secco o le verdure. Solitamente in Italia vengono preparati con le patate, tuttavia una valida e appetitosa alternativa è offerta dagli gnocchetti di grano biologico. Non solo, è possibile sbizzarrirsi anche nei condimenti: dalle proposte più sostanziose a base di ragù di carne o con pesto e dadolata di scampi fino alle versioni più leggere con burro e salvia.
Gnocchi fatti in casa

Amoreterra, 3 Px. Pasta Senatore Cappelli Bio Mezze Penne 500g, Grani antichi, artigianale biologica, trafila al bronzo, essiccata bassa temperatura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€


Gnocchi homemade

Gnocchi impiattati Gli gnocchi possono essere acquistati al supermercato o in gastronomia, tuttavia la soluzione migliore è farli in casa. Ci sono però alcuni consigli chiave da seguire per riuscire a preparare degli gnocchetti di grano biologico deliziosi. Dunque per impastare è preferibile optare per un piano in marmo o plastica, evitando il legno che può far attaccare alcuni ingredienti. Inoltre è necessario impastare molto velocemente ma per poco tempo, giusto per riuscire ad amalgamare tutto. Per quanto riguarda gli ingredienti base oltre alla farina scelta, è importante anche la tipologia di patate utilizzata: meglio farinose, poiché la consistenza è meno liquida. Una volta creati gli gnocchi, prima di cucinarli, sarebbe preferibile lasciarli a riposo per 20' o 30', così che, una volta cotti, mantengano comunque la forma. Infine, un'ultima dritta riguarda la conservazione: è fondamentale non riporre gli gnocchetti in frigorifero poiché tenderanno ad annerirsi.

  • Spatzle biologici Gli spatzle sono piccoli gnocchi preparati con farina di grano tenero, acqua (o addirittura birra) e uova. Originari della Baviera tedesca hanno forma irregolare, che può essere allungata o corta. La ...
  • Un piatto di gnocchetti patate e farro biologico Gli gnocchetti patate e farro biologico sono un piatto bio, salutare, nutriente e con pochissimi grassi che può essere mangiato da chi segue una dieta vegetariana o vegana. Nella categoria pasta e ris...

Ruikey 12 pezzi carino penne a sfera a forma di fiori finti piante penne roller Student forniture scuola cancelleria regali per bambini e bambine (colore casuale)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,68€


Gnocchetti di grano biologico alla sorrentina

Gnocchi sorrentina Una delle ricette più amate sono gli gnocchetti di grano biologico alla sorrentina. Gli ingredienti necessari sono:

• 800 gr. gnocchi

• 500 gr. polpa di pomodoro

• 1 melanzana

• 80 gr. di parmigiano

• 200 gr. mozzarella

• 1/2 cucchiaino di zucchero

• sale q.b.

• 1 spicchio d'aglio

• 3 rametti di basilico

• olio di oliva extravergine q.b.

Prima di tutto bisogna sbucciare l'aglio, lavare e spezzettare il basilico. Soffriggere quindi l'aglio con 4 cucchiai di olio, aggiungere il pomodoro, il basilico, un pizzico di sale e lo zucchero. Cuocere per 10 minuti. Tagliare la mozzarella e la melanzana e friggere quest'ultima in olio caldo. È arrivato il momento di cucinare gli gnocchetti e scolarli una volta pronti. Porli quindi su un piatto e aggiungere il sugo preparato, con un po' di parmigiano e qualche pezzetto di mozzarella.


Ricetta per i vegetariani

Gnocchi conditi Si propone una ricetta di gnocchetti di grano biologico delicati e saporiti, adatti anche ai vegetariani. Gli ingredienti necessari sono:

• 50 gr. burro

• 150 gr. fontina

• 1 kg patate

• 1 tuorlo

• 160 gr. farina biologica

• 40 gr. farina di castagne

• 80 gr. panna fresca

• 150 gr. castagna

• 1 zucca

Per preparare gli gnocchi è necessario cuocere la zucca per 40' circa a 180°C in forno. Dopo aver estratto la polpa, va frullata fino ad ottenere circa 400 gr. di purea. Lessare quindi le patate e passarle allo schiacciapatate. Nel frattempo bisogna assemblare le farine con un pizzico di sale e il tuorlo. Impastare fino a che non si ha un composto omogeneo e formare una palla. A questo punto si iniziano a creare gli gnocchetti, inserendo in ognuno un po' di purea di zucca. Richiudere quindi la palla creando una sfera. Mentre si mettono sul fuoco gli gnocchi, bisogna far fondere il burro e rosolare le castagne e preparare il condimento con formaggio e panna. Una volta mescolato il tutto, si possono quindi aggiungere gli gnocchi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO