Torta al cocco senza glutine

Il glutine e la celiachia

Una torta al cocco senza glutine è l'ideale per l'alimentazione dei celiaci: si tratta di un dolce leggero, facilmente digeribile e contraddistinto dalla medesima bontà dei dessert tradizionali. Il glutine è una sostanza che nasce dall'unione della prolammina e della glutenina ed è presente in particolare in cereali come il frumento, l'orzo e il farro. Alcuni organismi, nel momento in cui vengono ingeriti alimenti contenenti glutine, generano anticorpi che determinano infiammazioni dell'intestino fastidiose e talvolta anche pericolose. Questo tipo di intolleranza assume il nome di celiachia: per evitare una serie di sintomi spiacevoli è necessario assumere pietanze prive di glutine. Le torte per celiaci non vengono realizzate con la classica farina di frumento, ma con farine alternative come quella di mandorle, di riso o di grano saraceno.
Torta senza glutine

nu3 Muffin Proteici al Cioccolato Low Carb 240 g - Preparato per 12 Muffins Senza Lattosio e Senza Glutine - Solo 132 kcal e Meno di 2 g di Zucchero - Ricco di Fibre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,49€


La preparazione di una torta al cocco senza glutine

Un dolce buono e genuino Preparare una torta al cocco senza glutine è davvero semplice: la ricetta è simile a quella della torta al cocco tradizionale e prevede come ingredienti la farina di mandorle, di riso o di grano saraceno, quella di cocco, lo zucchero e il burro, con l'aggiunta di latte, uova e lievito. Bisogna innanzitutto lasciar ammorbidire il burro e lavorarlo successivamente con lo zucchero. In seguito vanno aggiunti gli altri ingredienti, ovvero la farina adeguatamente setacciata, le uova, il latte per rendere più cremoso l'insieme e, infine, il lievito. Si raccomanda di mescolare il tutto in una terrina abbastanza ampia fino a ottenere un composto morbido e uniforme. È molto importante evitare la formazione di grumi, i quali risulterebbero evidenti a cottura ultimata. Il dolce va infornato per 45 minuti alla temperatura di 180°.

  • Cioccolato fondente Per realizzare la torta al cioccolato senza glutine avrete bisogno di pochissimi ingredienti e per questo motivo è consigliato di comprare prodotti di qualità. Per preparare una torta per 6 persone, u...
  • Torta di riso La torta di riso senza glutine porta nella tavola di coloro che soffrono di celiachia tutto il gusto e la fragranza di uno dei dolci tipici della nostra tradizione. L'inconfondibile bontà di questa to...
  • Torta al caffè senza glutine e lattosio Realizzare delle torte senza lattosio e glutine non vuol dire rinunciare al gusto. È possibile ottenere dei dolci saporiti e gustosi come ad esempio una classica torta al caffè. Per la preparazione di...
  • Fetta di torta al limone e caffè Le novità in cucina sono all'ordine del giorno. Tuttavia, nonostante un po' di creatività non faccia mai male, le torte e i dolci più amati rimangono sempre quelli classici e tradizionali. Una su tutt...

Prozis Oatmeal Avena Integrale, 1250 g, Brownie al Cioccolato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€


Consigli sui dessert senza glutine

Torta al cocco per celiaci È possibile arricchire una torta al cocco senza glutine con molteplici soluzioni. Una volta raffreddatosi al termine della cottura, il dolce può essere guarnito con una spolverata di zucchero a velo oppure con la glassa semplice o al cacao. Il cioccolato costituisce un ottimo abbinamento con il cocco, in forma sia di scaglie sia di crema. Per coloro che soffrono anche di intolleranza al lattosio si raccomanda di utilizzare il cioccolato fondente. I dolci privi di glutine sono più digeribili e genuini rispetto a quelli classici e risultano ugualmente appetitosi. Questi dessert possono essere consumati a colazione e a merenda, magari in compagnia di un bicchiere di latte o di succo di frutta. Inoltre le torte al cocco rappresentano una perfetta conclusione dei pranzi e delle cene in compagnia.


Torta al cocco senza glutine: I benefici

Gustosa torta al cocco Una torta al cocco senza glutine fornisce all'organismo numerosi benefici. Si tratta infatti di un alimento nutriente, ma anche più leggero rispetto ai dessert realizzati con la farina di frumento. Una torta del genere contiene fibre, proteine e una quantità limitata di grassi. A questi vantaggi si aggiungono quelli propri di uno degli ingredienti principali, per l'appunto il cocco: quest'ultimo è ricco di vitamine, come la B, la C, la E e la K, e di sali minerali come il potassio, lo zinco, il fosforo e il magnesio. Gli esperti ritengono che il cocco aiuti il sistema nervoso e quello immunitario, che favorisca lo sviluppo del cervello e che contribuisca a combattere i disturbi gastrointestinali. Una simile torta rappresenta un'autentica fonte di energie, oltre a essere decisamente morbida e gustosa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO