Chiacchiere senza glutine

Chiacchiere senza glutine la versione per celiaci del dolce di Carnevale

Le chiacchiere senza glutine sono la versione per celiaci del tipico dolce italiano di Carnevale. Diffuso in tutto lo stivale, conosciuto con nomi diversi, questo dolce consiste in una striscia di pasta rettangolare, in alcuni casi attorcigliata a formare un fiocco (da cui il nome "Fiocchetti" utilizzato a Rimini), che è cotta in forno o fritta, e servita ricoperta di zucchero a velo, di cacao fuso o di miele (da cui il nome "melatelli").Le origini di questo dolce sono molto antiche, addirittura potrebbero risalire agli antichi romani, che erano soliti preparare proprio nel periodo che coincide con l'odierno Carnevale, le "Frictilia" delle sfoglie dolci di pasta, fritte nel grasso di maiale.Facilissime da preparare, possono essere cucinate tutto l'anno e si possono conservare in scatole di latta dove durano alcuni giorni.La ricetta che descriveremo passo passo è la versione gluteen-free della ricetta originale.
Chiacchiere senza glutine a forma di fiocchi

Crostata all'albicocca senza glutine 180 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,93€


Chiacchiere senza glutine come scegliere gli ingredienti

Chiacchiere senza glutine ingredienti da impastare Per preparare le chiacchiere senza glutine andrà scelta della farina gluteen-free, per la massima sicurezza si potrà consultare il prontuario redatto dall'AIC, l'associazione a tutela degli intolleranti al glutine, che riporta le marche consentite in quanto certificate senza glutine. Saranno necessari:

• 300 g. di farina senza glutine

• 60 g. di zucchero semolato

• 2 uova preferibilmente BIO e di galline allevate a terra

• 25 g. olio EVO o di semi d'arachide

• 1/2 bicchierino di marsala (gin o vermut bianco)

• olio EVO o di semi d'arachide q.b. (per la frittura)

• zucchero a velo o miele q.b. (per guarnirle)

La preparazione delle chiacchiere senza glutine è davvero semplice. Sarà però meglio munirsi di una macchinetta per stendere la pasta che faciliterà notevolmente il compito.

  • Cheesecake mirtilli Una delle ricette dolci per celiaci senza glutine più conosciute e più buone da preparare per stupire i vostri ospiti è, senza dubbio, la cheesecake. La variante proposta di seguito è quella ai mirtil...
  • Pasta frolla senza glutine Il glutine è una proteina addensante tipica di molti cereali. La farina è il primo alimento con il più alto contenuto di glutine, sconsigliata a tutti gli intolleranti e ai celiaci. In commercio esist...
  • Tronchetto ricetta Uno dei dolci di Natale senza glutine più buoni è senza dubbio il tronchetto natalizio. Potete sostituire la farina con 150 grammi di farina di riso e 30 di fecola di patate. Mescolate 5 tuorli con 70...
  • Crostata senza glutine Per preparare la pasta frolla senza glutine vi occorrono 300 gr di farina senza glutine a scelta, 2 tuorli e 1 uovo intero, 100 gr di zucchero a velo, 100 gr di burro o margarina, una bustina di vanil...

Tartufi Dolci Bianchi Kg 1 Antica Torroneria Piemontese - Senza Glutine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,69€


Chiacchiere senza glutine come prepararle

Chiacchiere senza glutine pronte da friggere Per preparare le chiacchiere senza glutine, occorrerà munirsi di una capiente terrina, dove mettere, a formare una piramide, lo zucchero e la farina setacciata mescolate insieme. Sulla cima della piramide, al centro, andrà fatto un buco, dove andranno versati le uova, il liquore e l'olio. Nel caso si preferisca utilizzare il burro (o la margarina), occorrerà prima di tutto scioglierlo in un tegamino. L'operazione andrà eseguita a fiamma bassissima per non rischiare in alcun modo di bruciarlo. In alternativa si potrà utilizzare anche il forno a micro-onde, con l'impostazione per scongelare. Una volta sistemati tutti gli ingredienti si dovrà impastare il tutto con le mani. L'operazione è semplice ma bisognerà procedere per gradi. Innanzitutto con la punta delle dita si dovranno sciogliere le uova e mescolarle con gli altri ingredienti liquidi. Lentamente, si dovranno mescolare un po' alla volta con la farina, fino a ottenere un composto lavorabile. La palla ottenuta andrà impastata dolcemente ma con decisione, fino a ricavare un impasto liscio e omogeneo, della consistenza adatta a essere steso in sfoglie con il mattarello o meglio con la macchina per la pasta.


I trucchi per risultati perfetti

Chiacchiere senza glutine Con la macchina per la pasta si otterranno delle chiacchiere senza glutine perfette. Il trucco sta nel lavorare le sfoglie fino al livello 4. I pezzi d'impasto vanno passati nel rullo livello 1. La sfoglia così ottenuta andrà ripiegata a metà e ripassata sempre al livello uno per cinque o sei volte. La sfoglia così ottenuta andrà infine pressata al livello 4. Fra un passaggio e l'altro, sarà bene spolverizzare il piano, il rullo e le sfoglie con la farina, per evitare che si possano appiccicare o rompere. Una volta stese tutte le sfoglie nello spessore richiesto, si potrà cominciare a tagliarle in strisce di 2-4 cm di larghezza, da friggere in olio bollente. Si potrà utilizzare un tagliapasta ondulato che disegni un perimetro a zig-zag o in alternativa un coltello. Per friggere si potrà usare una capiente padella, facendo attenzione a non bruciare l'olio, o meglio ancora una friggitrice. Si farà poi assorbire l'olio in eccesso su carta assorbente (si possono anche usare le buste del pane rivoltate dalla parte interna). Le chiacchiere senza glutine potranno essere servite spolverizzate con zucchero a velo o coperte di cioccolata fusa o miele.




COMMENTI SULL' ARTICOLO