Lievito per dolci senza glutine

Dove acquistarlo e a cosa serve

Il lievito per dolci senza glutine è particolarmente indicato per le persone affette da celiachia o soggette ad intolleranze alimentari. Si differenzia dal lievito per dolci comune per l'altissima digeribilità e tolleranza agli ingredienti di cui è composto. Il glutine è una proteina presente nella maggior parte dei cereali, tra cui l'avena, l'orzo, il kamut, l'orzo e la segale. Grazie al glutine, le farine assorbono l'acqua dell'impasto e permettono l'ottenimento di prodotti soffici e ben lievitati. Il lievito per dolci senza glutine si trova generalmente in farmacia e nei negozi specializzati, anche se ci sono numerosissime aziende comuni che hanno iniziato a produrre prodotti gluten free venduti nei migliori supermercati.
Plumcake senza glutine

Baule Volante Polvere Lievitante per dolci (3 bustine) 54g BIO senza glutine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,72€


Come utilizzarlo e come riconoscerlo

Dolce celiaci Il lievito per dolci senza glutine è molto facile da utilizzare; si usa come un normale lievito per dolci mescolandolo all'impasto in modo omogeneo con una frusta o con uno sbattitore elettrico. Più difficile è riconoscere un lievito senza glutine da uno che invece potrebbe contenerlo. Il lievito è un prodotto che per sua natura non dovrebbe contenere glutine, anche se spesso negli stabilimenti in cui viene prodotto potrebbero esserci delle 'contaminazioni', per cui è bene sempre consultare il Prontuario redatto dall'Associazione Italiana Celachia per verificare se un prodotto contenga o meno questa proteina. Ci sono numerosi marchi che assicurano che i propri prodotti sono gluten free, e in effetti risultano tollerabilissimi dalla maggior parte delle persone intolleranti al glutine, ma se volete la certezza assoluta che non ci sia alcuna contaminazione, allora l'unico punto di riferimento è il Prontuario, dove sono elencati tutti i prodotti a marchio gluten free venduti sia nei supermercati che in farmacia o nei negozi specializzati.

  • Cheesecake mirtilli Una delle ricette dolci per celiaci senza glutine più conosciute e più buone da preparare per stupire i vostri ospiti è, senza dubbio, la cheesecake. La variante proposta di seguito è quella ai mirtil...
  • Pasta frolla senza glutine Il glutine è una proteina addensante tipica di molti cereali. La farina è il primo alimento con il più alto contenuto di glutine, sconsigliata a tutti gli intolleranti e ai celiaci. In commercio esist...
  • Tronchetto ricetta Uno dei dolci di Natale senza glutine più buoni è senza dubbio il tronchetto natalizio. Potete sostituire la farina con 150 grammi di farina di riso e 30 di fecola di patate. Mescolate 5 tuorli con 70...
  • Crostata senza glutine Per preparare la pasta frolla senza glutine vi occorrono 300 gr di farina senza glutine a scelta, 2 tuorli e 1 uovo intero, 100 gr di zucchero a velo, 100 gr di burro o margarina, una bustina di vanil...

Paneangeli - "Lievito Pane degli Angeli", Vaniglinato, per Dolci, Lievitazione Istantanea , 48 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,05€
(Risparmi 0,11€)


Lievito madre senza glutine

Torta glutine Uno dei problemi più comuni che affliggono il vasto mondo dei celiaci è la difficoltà nell'ottenere impasti ben lievitati sia per dolci che per pizza, anche perché il glutine è uno degli elementi che favorisce la lievitazione ed è presente naturalmente in una grande quantità di farine. Oltre al lievito per dolci senza glutine che si trova facilmente in commercio, ci si può cimentare nella preparazione del lievito madre senza glutine che vi permetterà di avere sempre una riserva di lievito gluten free da utilizzare ogni qualvolta avrete bisogno di preparare un impasto dolce o salato. Fondamentale è la selezione della farina, perché da qui dipende la tolleranza dello stesso. Ci sono farine che a contatto con l'acqua producono glutine, e sono l'orzo, il kamut, il frumento, la farina di segale, il farro. Particolarmente indicate per la produzione di lievito madre gluten free sono la farina di riso e quella di mais.


Lievito per dolci senza glutine: Come prepararlo

Dolci senza glutine Gli ingredienti per preparare il lievito madre adatto ai celiachi sono: 50 gr di farina di mais, 50 gr di farina di riso, 80 gr di acqua, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva. Tuttavia è possibile preparare il lievito per dolci senza glutine anche con altri tipi di farine, come la tapioca, la farina di soia o quella di patate. Per la preparazione del lievito occorre sciogliere il miele in acqua tiepida, per poi aggiungere tutti gli altri ingredienti. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido, poi conservatelo in un barattolo di vetro coperto da una pellicola trasparente. Prima di poter essere utilizzato e riposto in frigo, il lievito senza glutine così preparato dovrà essere rinfrescato ogni 2-3 giorni. Per rinfrescarlo occorre togliere il primo strato più duro (quello che è a contatto con l'aria) e aggiungere la stessa quantità di farina e acqua. Una volta che il lievito madre è 'maturato', ossia ha raggiunto una certa stabilità, allora potrà essere riposto in frigorifero ed essere utilizzato. Per preparare gustose ricette gluten free con il lievito madre ricordate che la lievitazione è più lenta e occorrono diverse ore per un buon risultato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO