Ristoranti senza glutine

I celiaci e i pasti fuori casa

L'intolleranza o la sensibilità al glutine è piuttosto diffusa e si tratta di un'infiammazione cronica dell'intestino tenue. Si verifica quando si ingerisce la proteina contenuta in diversi alimenti, primo tra tutti il frumento. Data la diffusione sempre maggiore, rispetto a qualche tempo fa è più facile trovare ristoranti senza glutine. Tuttavia se nei grandi centri la situazione è più semplice, non appena ci si sposta in periferia o in paesi più piccoli, un celiaco che vuole pranzare o cenare fuori può incontrare qualche difficoltà. Come deve comportarsi una persona intollerante quando necessita di mangiare fuori casa? Se non si ha avuto modo di informarsi per tempo e di studiare la zona in cui si vuole consumare un pasto, alcuni portano con sé del cibo, conservato in dei contenitori alimentari e degli snack, come panini o crakers.
Piatto da portata

GluteoStop® Aiuta a ridurre il glutine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,95€


Scegliere i ristoranti senza glutine in anticipo

Ristorante Informarsi e selezionare dove mangiare in anticipo: molto spesso questo è l'unico modo per potersi godere serenamente e senza tensioni una cena fuori con il proprio fidanzato o con gli amici. Oggi come oggi grazie al web individuare i locali e i ristoranti senza glutine è piuttosto semplice, infatti sfruttando i social network o i numerosi portali in cui è possibile trovare schede, menù, informazioni e recensioni degli utenti. Tuttavia è sempre consigliato contattare la struttura e chiedere in modo specifico se e quanti piatti per celiaci propone. Può infatti capitare che i dati riportati sul web siano poco precisi o addirittura errati. Non tutti però amano pianificare la propria vita in anticipo, ma preferiscono scegliere al momento cosa fare, vedere o dove mangiare. Come comportarsi in questo caso?

  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...
  • Fragrante pane Il glutine è una proteina contenuta nei cereali; per questo è presente nella maggior parte delle farine impiegate nella panetteria tradizionale, come la farina di frumento, ed anche in quelle di più m...
  • Esami diagnosticare celiachia La grave intolleranza alla proteina del glutine può sfociare nella malattia cronica dell'intestino, denominata celiachia. Questo disturbo si può presentare con o senza sintomi, ma in ogni caso è oppor...

Pizzaiolo! Pizza e pizzeria Fai la tua pizza deliziosa con questo divertente gioco del ristorante pizzeria! Gioco gratis

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0€


La scelta del ristorante all'ultimo minuto

Ristorante A volte capita di decidere all'ultimo momento di consumare un pasto fuori.In questo caso un celiaco come dave fare? Rinunciare perché non ha mappato la zona individuando i potenziali ristoranti senza glutine? Assolutamente no! È sufficiente adottare alcuni semplici accorgimenti. Prima di tutto è consigliabile scegliere il posto quando non si è ancora troppo affamati, altrimenti il rischio è di optare per il primo locale. Dinnanzi a una pizzeria e un ristorante di carne, è meglio il secondo poiché se il primo cucina solo pizza e non propone nel menù degli impasti gluten free, si sarà costretti a mangiare un misero piatto di verdure grigliate. In ogni caso ormai quasi tutti i ristoranti mettono a disposizione dei clienti un menù da poter consultare all'esterno del locale. Una volta scelto il posto in cui cenare bisogna avvisare subito il personale che si è celiaci e verificare se effettivamente il locale è attrezzato.


Ristoranti senza glutine: Come leggere un menù

Consultare menù In linea generale si consiglia di saltare i primi poiché i rischi di contaminazione sono eccessivi. E' meglio evitare anche un semplice riso. Bisogna quindi concentrarsi sui secondi, non prendendo in considerazione i piatti fritti e privilegiando le cotture più semplici (forno, griglia e vapore). Inoltre attenzione al pesce poiché, anche se cotto alla griglia, può essere impanato. Una scelta sempre vincente è l'insalatona: buona e saziante. Il dessert migliore è la macedonia, ricca di vitamine e fibre. Bavaresi e budini sono sicuramente deliziosi, tuttavia pur non dovendo in linea teorica contenere glutine, è meglio evitarli. In ogni caso nei ristoranti senza glutine privi di certificazione, la regola chiave è chiedere più informazioni possibili, senza vergognarsi in quanto è in ballo la salute personale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO