Sintomi della celiachia silente

Celiachia sintomi

La celiachia è una patologia autoimmune ed è considerata un'intolleranza cronica al glutine. La cura della celiachia è quella di non assumere degli alimenti contenenti il glutine, infatti è considerato l'unico modo per permettere al celiaco uno stile di vita sano e sereno. Cosa succede se un celiaco assume il glutine? Ingerire il glutine attiverà il sistema immunitario in maniera anomala, esso risponderà rifiutandolo e danneggiando l'intestino. La celiachia può essere di due tipologie, quella tipica e atipica, non dipendono solamente dal glutine ma esse possono essere collegate ad un fattore ereditario o ambientale. Per accettarsi della reale patologia è consigliabile eseguire degli esami e delle biopsie intestinali endoscopiche. I risultati di quest'ultima sono indispensabili per avere dalla ASL l'esenzione per l'acquisto degli alimenti adatti entro una soglia di spesa mensile.
Celiachia e il glutine

WINNER PLUS Seacat 10 kg - Alimento naturale, completo e senza glutine per gatti adulti di tutte le razze e per gatti sensibili con intolleranze alla carne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Sintomi della celiachia silente

Dolori causati dalla celiachia La celiachia silente è una delle tipologie più particolari e in questo caso i sintomi non vengono riconosciuti dall'organismo, è come se si nascondessero. La mucosa intestinale nei sintomi della celiachia silente è comunque compromessa come nelle forme tipiche e atipiche. Anche in questo caso l'unica cura da seguire è una dieta priva di glutine. La celiachia è una patologia ereditaria e circa il 15% dei parenti di pazienti con sintomi della celiachia silenti presenta i villi intestinali atrofizzati. Non è infatti considerata una forma da sottovalutare. Alcuni studi dimostrano che aumentando l'introduzione del glutine nella dieta nei soggetti con sintomi della celiachia silenti, è possibile che aumenti in proporzione la possibilità che si manifestino sintomi extra-intestinali e intestinali.

  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...
  • Fragrante pane Il glutine è una proteina contenuta nei cereali; per questo è presente nella maggior parte delle farine impiegate nella panetteria tradizionale, come la farina di frumento, ed anche in quelle di più m...
  • Esami diagnosticare celiachia La grave intolleranza alla proteina del glutine può sfociare nella malattia cronica dell'intestino, denominata celiachia. Questo disturbo si può presentare con o senza sintomi, ma in ogni caso è oppor...

HIMALAYA HERBALS Pilex | Trattamento naturale delle emorroidi | Trattamento della fissurazione | Sollievo dal dolore | 100 compresse senza glutine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Sintomi della celiachia tipica e atipica

Prevenzione per la celiachia La celiachia tipica, atipica e silente si manifestano in maniera diversa l'uno dall'altra.I sintomi della celiachia tipica sono solitamente caratterizzati da fortissimi dolori addominali e diarrea. Raramente si presenta con la stitichezza. Le numerose evacuazioni causano debolezza e disidratazione, di conseguenza faranno sentire spossato il corpo del celiaco. Infatti con una situazione simile è possibile avere degli sbalzi d'umore diventando irritabili, apatici, irascibili. La celiachia atipica non si manifesta con la diarrea, ma con delle vere e proprie fitte e dolori addominali. Le forme atipiche sono sempre più numerose e tutte caratterizzate da sintomi extra-intestinali tra queste l'anemia, l'alopecia, anoressia, comparsa recidiva di afte. Mentre come detto in precedenza i sintomi della celiachia silente non si manifestano in nessuna maniera, sarà possibile diagnosticarla solo mediante gli esami del sangue.


Alimentazione

Bruschetta gluten-free Esistono delle ricette e degli alimenti sfiziosi per chi ha i sintomi della celiachia silente. Ovviamente non dovrà esserci il glutine, ma è possibile usare delle valide alternative per cucinare piatti squisiti. Intanto i carboidrati permessi ai sintomi della celiachia silente sono il riso, il mais, grano saraceno e patate. Come primo piatto è possibile realizzare ad esempio riso venere con bottarga di tonno e come contorno una caponata di melanzane, risotto alle mandorle o lasagne di saraceno con spinaci e ricotta. Come zuccheri primari permessi invece sono la frutta e gli ortaggi e sarà possibile realizzare dei secondi di verdura ad esempio degli champignon ripieni, sformato di finocchi o carciofi con gamberetti e patate. Come grasso è consigliabile usare l'olio extravergine d'oliva, da usare 1/2 porzioni al giorno a crudo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO