Ricotta senza lattosio

L'intolleranza al lattosio

La ricotta senza lattosio è un'ottima soluzione per chi soffre di intolleranze alimentari. Non tutti gli organismi, infatti, sono in grado di digerire i cibi che contengono lattosio: alcuni non possiedono un determinato enzima, denominato lattasi, indispensabile per l'idrolisi dello zucchero in questione. Il lattosio è precisamente un disaccaride, la cui scissione produce due zuccheri semplici, ovvero il glucosio e il galattosio. Ciò, tuttavia, non avviene in condizioni di carenza del suddetto enzima lattasi ed in questi casi, di conseguenza, il lattosio non è digeribile. La ricotta priva del disaccaride in questione mantiene tutte le proprietà nutritive di quella tradizionale ma, contemporaneamente, è di gran lunga più leggera e salutare anche per coloro che non sono effettivamente intolleranti.
La ricotta senza lattosio

GustaMente Saccottini pomodoro, ricotta e basilico - senza glutine e senza lattosio - 3 Confezioni da 250 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,21€
(Risparmi 3,49€)


I benefici della ricotta senza lattosio

Un alimento soffice e sano La ricotta senza lattosio è un latticino sano, gustoso, un'autentica fonte di benessere e di energia per il corpo. Grazie all'assenza del lattosio, questa tipologia di ricotta rappresenta un alimento leggero, in grado di sfamare senza tuttavia appesantire, ed è appropriata anche per le diete dimagranti. La ricotta fornisce all'organismo importanti proteine a causa della presenza di aminoacidi essenziali e, per di più, contiene un'elevata percentuale di calcio: è utile, di conseguenza, per rafforzare i denti e le ossa. Tale latticino fornisce anche numerose vitamine, tra cui la A, la B, la C e la B6, ed una discreta quantità di sodio e di potassio. Si tratta quindi di un alimento completo ma povero di grassi. La ricotta, in aggiunta, si caratterizza per un gusto unico, delicato, dolce, del quale possono godere anche gli intolleranti grazie a questa particolare ricetta.

  • Yogurt fragola Lo yogurt alla frutta biologico è realizzato esclusivamente con ingredienti genuini: il sapore è quello dello yogurt tradizionale, intenso e gustoso, ma il risultato è decisamente più salutare e natur...
  • Succo pera Il succo di frutta biologico è realizzato esclusivamente con prodotti dell'agricoltura biologica, la quale esclude del tutto l'utilizzo dei pesticidi e dei concimi di sintesi. I frutti adoperati, pert...
  • Latte biologico La salute dell'uomo, oggi, è sempre più minacciata da un'alimentazione sbagliata, spesso a causa dei processi di conservazione e produzione dei cibi più comunemente presenti sulle nostre tavole. Ogm, ...
  • La farina di mais biologica La farina di mais biologica è ricavata dalle cosiddette coltivazioni biologiche: queste ultime risultano regolate da norme rigide e precise e rappresentano un'autentica garanzia di genuinità. Il mais ...

Capocollo Coppa Dolce Artigianale Stagionato trancio 400 gr Sfizi di Calabria Salumi Artigianali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,49€


Gli effetti negativi del lattosio

La ricotta priva di lattosio La ricotta senza lattosio, proprio come tutti gli alimenti che sono privi di questo zucchero, consente di evitare una serie di effetti negativi che altrimenti tenderebbero a colpire coloro che soffrono di simili intolleranze alimentari. Qualora l'enzima lattasi sia assente in un organismo, infatti, il lattosio causerebbe gravi problemi di digestione, determinando nella migliore delle ipotesi l'insorgere di dolori e gonfiori addominali. In alcuni casi, questi sintomi sono accompagnati anche da episodi di meteorismo e di diarrea. In altre situazioni possono verificarsi una progressiva diminuzione delle forze e dermatiti di vario tipo. Per verificare un'eventuale intolleranza al lattosio ed adottare quindi una dieta opportuna, si suggerisce di effettuare dei test appositi presso il proprio medico.


Ricotta senza lattosio: La ricotta senza lattosio nell'alimentazione quotidiana

Una torta alla ricotta La ricotta senza lattosio può essere consumata in diversi momenti della giornata, anche in virtù della sua straordinaria leggerezza. Può essere semplicemente spalmata su una fetta di pane, oppure accompagnata da snack di vario tipo come i grissini. La ricotta è ottima con la pasta, sulla pizza fatta in casa, ma anche come ripieno delle focacce. Tutti questi alimenti diventano senza dubbio più digeribili se il latticino in questione è privo di lattosio. Inoltre, la ricotta è perfetta se conciliata con formaggi sia freschi sia stagionati, magari con l'aggiunta di pezzetti di frutta o di una confettura adeguata. Essa rappresenta anche un ingrediente importante per alcuni dolci come le celebri cheesecake e, se è priva di lattosio, permette anche agli intolleranti di assaporare queste gustose pietanze.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO