Latte delattosato

Il latte delattosato

Il latte delattosato rappresenta la risposta dell’industria alimentare al problema dell’intolleranza al lattosio, che affligge buona parte della popolazione. Grazie ad un procedimento dove viene addizionato con l’enzima lactasi, che permette di scindere gli zuccheri che normalmente vengono mal digeriti in componenti più semplici, questo latte speciale permette a tutti, anche agli intolleranti, di continuare a godere del piacere di questo prezioso prodotto. Sono sempre di più infatti le persone che si privano di questo eccellente alimento perché causa pesantezza e sintomi gastro intestinali importanti, come diarrea e vomito. Il problema è molto più comune di quello che si possa pensare. Sono infatti moltissime le persone che sono affette da questa intolleranza, che si estende anche ad altri prodotti o preparati dove il latte è presente.
Latte delattosato

Polenghi, Parzialmente Scremato, Latte UHT a Lunga Conservazione - 1 Litro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0,77€
(Risparmi 0,02€)


L'intolleranza al lattosio

Il lattosio causa dolori intestinali Parlare di intolleranze in questo momento storico particolare è veramente come sfondare una porta aperta. A vari livelli e su molti alimenti sono sempre in numero crescente gli italiani che si rivolgono al servizio sanitario nazionale per accertare se alla base di comuni disturbi gastro intestinali possa nascondersi una qualche intolleranza di tipo alimentare. Il latte delattosato, per esempio, ha permesso a molti soggetti di tornare ad apprezzare questo prezioso complemento per la dieta. Tuttavia il verdetto spetta sempre al medico. Occorre infatti ricordare che qualsiasi diagnosi in questo settore deve rispondere a rigorosi criteri di verifica scientifica e non può fondarsi su test dal dubbio valore o su osservazioni di carattere estemporaneo. Il primo alleato per un consiglio sul tema di allergie ed intolleranze è sempre il medico di famiglia.

  • Contenitore latte supermecati Il latte intero biologico è un prodotto che sta prendendo sempre più piede all'interno dei supermercati e delle case degli italiani. Questo tipo di prodotto, come tutti quelli che riguardano il mondo ...
  • Torta salata Tra le ricette senza latte e latticini più buone e famose vi è la torta salata agli spinaci. Ingredienti: - 2 confezioni di pasta brisé senza burro- 400 gr. di spinaci- 1 uovo- 150 gr. di pros...
  • Meringhe Le meringhe sono i dolci senza latticini più famosi. Esse si adattano davvero a qualsiasi esigenza: sono, infatti, perfette da servire come dessert a fine pasto ma sono ottime anche per la merenda pom...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...

Latte senza lattosio Delattosato U.H.T. alta digeribilità 6 L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,18€


Utile per qualsiasi alimento o ricetta

Formaggi senza lattosio Il latte fa parte della cultura alimentare italica ormai da secoli. Questo è un paese di grandi consumatori del prezioso alimento e dei suoi derivati, sul quale si fonda anche buona parte dell’export dell’industria alimentare nazionale. Il latte delattosato ha reso possibile la preparazione di derivati, come formaggi, budini, creme ed altri prodotti simili, garantendo un tenore di lattosio tale da non causare disturbi nei soggetti intolleranti. Ad oggi il latte è presente in moltissimi alimenti, salumi compresi, e questa versione light del liquido bianco ha permesso ai tanti soggetti che prima avevano il mal di pancia, di poter tornare a gustare tutti quei prodotti che erano diventati una sorta di tabù. Persino le ricette domestiche che prevedono l’uso del latte sono ormai state sdoganate da questo eccellente sostituto.


Latte delattosato: Il costo

Cappuccino senza lattosio Quello che più spaventa nelle intolleranze alimentari è senza dubbio il costo necessario per approvvigionarsi di quei sostituti che l’industria alimentare mette a disposizione. Tuttavia nel caso del latte delattosato sembra che il fattore costo non debba impensierire più di tanto tutte quelle persone che non possono utilizzare il prodotto tradizionale. L’industria alimentare e la grande distribuzione organizzata hanno fondato infatti una solida alleanza e da questo punto di vista forniscono un eccellente servizio in termini economici al cittadino, garantendo l’accesso a questo alimento ad un prezzo che ormai è pari a quello del latte normale. Inoltre dalle prime versioni solo a lunga conservazione, oggi il latte delattosato è disponibile anche nel banco frigo in formato fresco, come quello tradizionale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO