Latte hd senza lattosio

Il latte hd senza lattosio

Sono molte le persone che non riescono a digerire il latte e che hanno tutte le evidenze di un' affezione tipica da intolleranza quando lo bevono. Dai crampi alla diarrea, questi sono i sintomi più comuni che possono essere indicativi di una sindrome spesso molto diffusa tra gli italiani. L’industria alimentare risponde con un latte hd senza lattosio, che può essere agevolmente consumato anche da chi ha problemi e riscontra innanzi tutto una forte pesantezza quando assume questo alimento, che tuttavia fa parte della nostra cultura enogastronomica. Dalla colazione fino alla preparazione di piatti di ogni genere, il latte è onnipresente sulle tavole e nelle ricette della dieta mediterranea, che viene indicata come la più sana del mondo. E non si tratta di un surrogato, ma di latte a cui viene aggiunto l'enzima che scinde il lattosio nei suoi componenti più semplici, diventando così più digeribile.
Il latte, onnipresente nella dieta italiana

Latte HD Alta Digeribilità 1 Lt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,54€


L'intolleranza al lattosio

L'intolleranza al lattosio causa crampi L’intolleranza al lattosio, nota anche come ipolactasia, deriva dalla mancata produzione di un enzima, la lattasi, capace di scindere questo zucchero in molecole più semplici e che possono essere facilmente assorbite dal nostro organismo. Il lattosio infatti è un disaccaride che, nei soggetti predisposti, non viene digerito e dà luogo a tutta una serie di sgradevoli sintomi dovuti alla fermentazione, tra cui meteorismo, crampi e dolori ed in alcuni casi anche scariche di diarrea. La diagnosi, che compete al medico, deve essere frutto di un'accurata osservazione clinica, seguita da un test del respiro che permette di avere tutte le indicazioni per definire un soggetto intollerante. Occorre evitare quindi di dichiararsi a priori intolleranti, ma provare prima un latte hd senza lattosio per notare se esistono differenze rispetto all’assunzione del latte tradizionale.

  • Latte delattosato Il latte delattosato rappresenta la risposta dell’industria alimentare al problema dell’intolleranza al lattosio, che affligge buona parte della popolazione. Grazie ad un procedimento dove viene addiz...
  • Latte senza lattosio Sono moltissime le persone che soffrono di problemi gastro intestinali legati all’assunzione del latte. In alcuni casi il disturbo può diventare talmente debilitante da indurre il consumatore ad abban...
  • Latte vaccino fresco Il lattosio negli alimenti è uno zucchero, precisamente un disaccaride. Si trova ovviamente nel latte e nei suoi derivati, come formaggi, yogurt e panna. Ma l’industria alimentare utilizza questa mole...
  • Crampi addominali Parlando di intolleranza al latte sintomi, ci si riferisce alla difficoltà di digerire il lattosio, ossia lo zucchero del latte. Non deve, quindi, essere confusa con l'allergia alle proteine del latte...

VITACONCEPT PROTEIN 4 PLUS Fragola - Proteine siero di latte/soia/uova - combustione grassi - 1000g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€


Il test per l'intolleranza al lattosio

Non sempre è colpa del lattosio Esistono ormai veri e propri schieramenti di soggetti che si dichiarano intolleranti a questo o quel prodotto semplicemente perché affetti da sintomi che possono essere ricondotti a moltissime patologie intestinali, e quindi non necessariamente alla carenza di un enzima. Per certi versi è diventata persino una moda essere alternativi a determinati alimenti. Tuttavia la realtà non può prescindere dal rigore scientifico necessario all’accertamento di un' affezione che, per taluni soggetti, è molto invalidante, dato che il lattosio è presente in moltissimi preparati dell’industria alimentare e persino in molti farmaci da banco o che necessitano di prescrizione. Solo il medico potrà ordinare il breath test, o test del respiro, ma dopo un' attenta osservazione che permetta di escludere altre patologie.


Latte hd senza lattosio: Il costo

Latte hd costo I cibi specifici per i soggetti portatori di determinate intolleranze alimentari sono solitamente molto costosi. Lo sanno bene i celiaci che sono costretti a spendere cifre importanti per potersi alimentare evitando di privarsi del pane o di altri alimenti che normalmente conterrebbero glutine. Per quanto riguarda il latte hd senza lattosio, per fortuna questo problema non esiste più. Inizialmente questo trattamento particolare era adottato da un piccolo segmento dell’industria alimentare e pertanto il costo rispetto ad un litro di latte tradizionale era decisamente più alto. Con l’aumento della domanda ed una maggiore consapevolezza dei consumatori, tuttavia, il prezzo si è grandemente abbassato, ed oggi è solo leggermente più alto rispetto a quello non addittivato. È possibile inoltre trovarlo anche nei discount.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO