Farro monococco bio

Le proprietà nutritive del farro monococco biologico

Il farro monococco bio, comparato con altri tipi di frumento tenero, contiene un valore proteico superiore, un contenuto più elevato di microelementi come zinco, ferro, magnesio, potassio, fosforo. Grazie alla minore concentrazione di amido rispetto ad altri tipi di frumento, risulta facilmente digeribile e di conseguenza può essere consumato anche da chi soffre di celiachia o ntolleranze ai farinacei. Contiene vitamina E e molti agenti antiossidanti, utili a combattere i radicali liberi e ritardare i segni dell'invecchiamento. Un altro aspetto positivo riguardante il farro monococco bio è che contiene una bassissima quantità di acidi grassi saturi e dannosi, per questo motivo è adatto anche a coloro che vogliono seguire un'alimentazione sana oppure una dieta dimagrante o a basso contenuto glicemico.
Zuppa farro

Indigo Herbs Farina di Farro monococco Bio 1kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Ricette salate con farro monococco bio

Insalata farro Il farro monococco bio è un alimento versatile e buono per preparare minestroni, insalate, prodotti di panificazione o dolci (come farina). Per delle sfiziose "barchette" ripiene di farro occorrono due zucchine medie, 4 cucchiai di farro monococco (ammollato in acqua per almeno 8 ore), formaggio in pasta, olio, aromi e spezie a piacere. Tagliate le zucchine in quattro parti, prima in verticale e poi a metà in orizzontale, svuotatele e fatele sbollentare per pochi minuti. Mettetele a raffreddare e intanto tagliate le fettine di formaggio che guarniranno le nostre zucchine. In una padella saltate la polpa delle zucchine con aglio e olio, frullatela e versate il farro, lasciando cuocere ancora per 10 minuti. Una volta divenuto denso il composto, riempite le zucchine e posate il formaggio in superficie. Infornate a 180°C per 10 minuti e servitele calde.

  • Fette di farro bio con marmellata di frutta C'è questo luogo comune che identifica gli alimenti biologici o integrali come cibo privo di gusto o comunque non alla pari di una buona fetta di pane fatta con farine raffinate. Errore! Provate ad as...
  • Filetti di farro Chi è sempre stato o ha scelto di diventare vegano, non è detto debba rinunciare alla buona tavola. Si tratta di uno stile di vita e di una dieta, in cui vengono tolti tutti gli alimenti di origine an...
  • Spighe di farro Negli ultimi tempi la celiachia, ovvero l'intolleranza al glutine, si è manifestata in un numero sempre crescente di persone. Chi scopre di essere celiaco si chiede quale sia il tipo di alimentazione ...
  • Spighe di farro Il farro perlato bio è una delle due versioni in cui questo cereale minore si trova comunemente in commercio, l'altra è il farro decorticato. La sua diffusione nella dieta mediterranea è molto ampia e...

ZUPPA BIO di CAVOLO KALE e FARRO MONOCOCCO 250 g prodotti 100% ITALIANI SENZA conservanti aggiunti SENZA sale e additivi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,8€


Biscotti biologici con farina di farro monococco

Biscotti cioccolato Il farro monococco sotto forma di farina può essere utilizzato per preparare biscotti gustosi e sani. Per dei dolci sfiziosi e buoni, serviranno:

- 300 grammi di farina di farro monococco bio

- 200 grammi di zucchero

- vaniglia per aromatizzare

- 2 uova intere e un tuorlo

- gocce di cioccolato

- 150 grammi di burro

- una bustina di lievito per dolci (circa 16 grammi)

Montate il burro con lo zucchero e l'aroma alla vaniglia, successivamente unite le uova intere, il tuorlo e le gocce di cioccolato. Setacciate la farina e il lievito e poi unite il tutto all'impasto precedentemente preparato. Formate poi un panetto, preferibilmente di forma rettangolare, e avvolgetelo nella pellicola, quindi lasciatelo riposare in frigorifero per una trentina di minuti. Formate i biscotti a mano e infornateli in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.


Farro monococco bio: Prodotti di panificazione

Pane farro Le farine biologiche (come quelle di kamut o di segale) sono un'alternativa perfetta alle farine tradizionali, poiché sono prodotte esclusivamente con cereali provenienti da colture biologiche, senza conservanti o agenti chimici. Sono un'ottima materia prima per realizzare in casa sia dolci che prodotti di panificazione, Per il pane di farro monococco bio sono necessari 400 grammi di farina di farro monococco, 200 ml di acqua, lievito e sale. Sciogliete il lievito nell'acqua e aggiungete la farina, impastando accuratamente. Successivamente aggiungete il sale e continuate a impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e perfettamente liscio. Lasciate poi lievitare a temperatura ambiente per almeno 6 ore. Infornate a 250°C per i primi 10 minuti e terminate la cottura a 200°C per altri 30 minuti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO