Filetto di farro

I filetti di farro, principali alimenti vegani

Chi è sempre stato o ha scelto di diventare vegano, non è detto debba rinunciare alla buona tavola. Si tratta di uno stile di vita e di una dieta, in cui vengono tolti tutti gli alimenti di origine animale ed i suoi derivati. Le ricette sono ancora più limitate di quelle vegetariane, ma non per questo i piatti che si possono preparare sono limitati. In modo diverso infatti si introducono tutti i nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno. naturalmente è sempre prima il caso di effettuare una visita medica per chiarire la presenza o meno di intolleranze alimentari ed allergie. Bisognerebbe inoltre fare attenzione alle donne incinte, ai bambini ed agli anziani, che in genere diventano facilmente carenti di alcuni nutrienti. Quindi via libera al farro, a patto che il fisico lo permetta.
Filetti di farro

Devil Dust - Condimento Extra Piccante e Barbecue - "Rende la carne deliziosamente piccante" - Confezione grande (225 gr) - Ottimo regalo per gli amanti delle salse piccanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€


Filetti di farro e zucchine

Filetti di farro con patate Dopo avere pulito e lavato le zucchine, circa mezzo chilo, grattugiamole in una terrina capiente. A parte rosoliamo la quantità di cipollotto con un filo di olio e aggiungiamo le zucchine tritate. Aggiustiamo di sale ed uniamo le foglioline di basilico spezzettate. Mescoliamo bene e a parte separiamo i due tuorli dagli albumi. Montiamo a neve questi ultimi e aggiungiamo sale, versiamoli quindi in una pirofila ricoperta da carta da forno o uniamo latte di soia. Dopo avere cotto il farro, circa un paio di etti, scoliamolo ed uniamolo agli altri ingredienti. Aggiungiamo noce moscata e parmigiano grattugiato. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per tre quarti d'ora. Lasciamo raffreddare e tagliamo a filetti di farro.

  • Zuppa farro Il farro monococco bio, comparato con altri tipi di frumento tenero, contiene un valore proteico superiore, un contenuto più elevato di microelementi come zinco, ferro, magnesio, potassio, fosforo. Gr...
  • Spighe di farro Negli ultimi tempi la celiachia, ovvero l'intolleranza al glutine, si è manifestata in un numero sempre crescente di persone. Chi scopre di essere celiaco si chiede quale sia il tipo di alimentazione ...
  • Spighe di farro Il farro perlato bio è una delle due versioni in cui questo cereale minore si trova comunemente in commercio, l'altra è il farro decorticato. La sua diffusione nella dieta mediterranea è molto ampia e...
  • Fette di farro bio con marmellata di frutta C'è questo luogo comune che identifica gli alimenti biologici o integrali come cibo privo di gusto o comunque non alla pari di una buona fetta di pane fatta con farine raffinate. Errore! Provate ad as...

Naissance Mandorle Dolci Puro 1L – Vegan, senza OGM – Ideale per la cura della Pelle e dei Capelli, l’Aromaterapia e come olio da Massaggio di base

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Filetti di farro e pomodoro con patate

Filetti di farro e pomodoro Cuociamo circa 200 grammi di farro in acqua salata e scoliamo bene. Aggiustiamo di sale e pepe, A parte sminuzziamo le patate dopo averte lavate, pelate e tagliate a dadini. Soffriggiamo un cipollotto tritato finemente in poco olio di oliva ed aggiungiamo a doratura ultimata le patate sminuzzate ed il farro. Continuiamo la cottura, mescolando ogni tanto per non fare attaccare al fondo. Uniamo l'acqua in cui abbiamo cotto il farro precedentemente se il composto dovessee risultare troppo secco. A cottura ultimata aromatizziamo con ciò che più ci piace, cannella, noce moscata, prezzemolo o altri profumi dell'orto. Lasciamo raffreddare e quindi prepariamo dei filetti che poi adageremo su un piatto di portata con pezzetti di pomodoro.


Filetto di farro: Scaloppine ai funghi

Scaloppine funghi Cuociamo il farro insieme ai funghi, facendo soffriggere della cipolla, preventivamente tritata in olio di oliva. Uniamo del brodo vegetale per ottenere una cottura morbida e continuiamo a mescolare per non lasciare attaccare al fondo il composto. Aggiungiamo del prezzemolo tritato finemente ed a cottura ultimata, togliamo una parte di farro e funghi che ci servirà per preparare il letto su cui appoggiare i filetti di farro. Il resto del composto passiamolo al bimby o al fullatore, prepariamo dei filetti che passeremo in farina di farro o di frumento e soffriggeremo leggermente con olio di oliva. Impiattiamo, dopo avere asciugato dall'olio sul nostro fondo preservato precedentemente. Guarniamo con funghetti e foglioline di prezzemolo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO