Crema mani biologica

La vera idratazione utilizzando la crema mani biologica

La crema mani biologica è la scelta giusta per tutte coloro che cercano un prodotto che idrati veramente in profondità la pelle, che contenga ingredienti buoni e che sia anche costituito da sostanze non inquinanti per l'ambiente. Per la cura della propria pelle è importante l'idratazione, utilizzando dei prodotti che siano lenitivi e che abbiano la funzione anche di riparare le mani da screpolature o eccessiva secchezza. Le creme mani si possono trovare di diverse consistenze, da quella più burrosa e ricca, ultra nutriente, ideale per chi ha bisogno di una maggiore idratazione per la pelle, a quelle dalla consistenza leggera e di facile assorbimento, ottime per chi è sempre di corsa. Gli ingredienti che caratterizzano queste creme sono burri e oli pregiati, come il burro di karitè, burro di cacao, olio di argan, di avocado e olio di jojoba e di cocco o mandorle.
Crema mani biologica reperibile al supermercato

Olio Di Argan Phytorelax Crema Mani & Unghie 100 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,5€
(Risparmi 1,87€)


Differenze con le creme contenenti siliconi

Crema mani con ottimo inci reperibile online Per scegliere una buona crema mani biologica è opportuno fare attenzione alla composizione degli ingredienti, scegliendo quelle il più possibili naturali e con buon INCI. Chi ha problemi di pelle secca tende a voler applicare una grande quantità di crema mani, ma a seconda della composizione questo non è molto utile. Infatti se la crema è composta da petrolati, questi danno una sensazione di idratazione immediata, ma che si rivela falsa andando più a fondo. Questa tipologia di crema infatti riveste le mani di uno strato che impedisce poi di far penetrare la crema e far idratare in profondità la pelle. È meglio quindi scegliere una crema che abbia una composizione a base di oli e di burri, oppure gel di aloe o glicerina, che sono realmente idratanti e che riescano a penetrare a fondo sulla pelle.

  • Prodotti di bellezza vegan Abbracciare uno stile di vita vegano può risultare molto difficoltoso se si considera che ovunque, dal cibo, ai vestiti, agli articoli per la casa e per l'igiene e la cura della persona, troviamo prod...
  • Contenitore latte supermecati Il latte intero biologico è un prodotto che sta prendendo sempre più piede all'interno dei supermercati e delle case degli italiani. Questo tipo di prodotto, come tutti quelli che riguardano il mondo ...
  • Spatzle biologici Gli spatzle sono piccoli gnocchi preparati con farina di grano tenero, acqua (o addirittura birra) e uova. Originari della Baviera tedesca hanno forma irregolare, che può essere allungata o corta. La ...
  • Piante quinoa La quinoa, da cui si ottiene la farina di quinoa, è una pianta erbacea che non è facile coltivare in Italia ma che prolifera in Sud America. Il suo nome botanico è Chenopodium quinoa e appartiene alla...

Phytorelax Laboratories Multipurpose Aloe Crema Hands-Face-Body - 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,9€
(Risparmi 2,14€)


Crema mani biologica: le diverse consistenze

Una delle creme con i migliori ingredienti sul mercato reperibile online Per quanto riguarda la scelta della crema mani biologica ideale è necessario, come per tutti i prodotti, trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Una pelle particolarmente secca deve prediligere prodotti molto idratanti a base di oli e burri pesanti, che al contempo possono avere un assorbimento più lento, magari da applicare durante la notte con dei guanti di cotone per una maggiore efficacia. Per una pelle normale invece si possono utilizzare delle creme che sono diciamo più secche e che si assorbono facilmente e che contengono degli oli dalla consistenza più asciutta, come quello di jojoba. Ma attenzione, perché la consistenza più leggera non significa minore idratazione, anzi: una crema mani biologica fornisce tutta la protezione e l'idratazione necessaria, ma con un minore tempo di assorbimento.


Stesura e suggerimenti

Crema mani La stesura di una crema mani biologica necessita di qualche accorgimento ed è un po' diversa da quella di una crema normale da superercato. La presenza infatti di oli e burri, ne favorisce l'applicazione su pelle umida la crema risulterà molto più nutriente e svolgerà al meglio la sua funzione di protezione. Applicare gli oli su pelle umida è una regola generale e che quindi va osservata anche in questo caso. Da tenere a mente anche il tempo di utilizzo, spesso questa tipologia riporta una scadenza più breve rispetto alle creme normali, il tutto anche per via degli ingredienti contenuti all'interno che possono deteriorarsi in modo più rapido. È buona norma quindi consumarla nel tempo indicato dalla confezione. Le creme mani biologiche sono facilmente reperibili al supermercato, ancora meglio in una bioprofumeria o siti online, dove si trova una scelta più ampia e prezzi più competitivi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO