Pandoro senza glutine

Il pandoro senza glutine

Fino a qualche anno fa le persone celiache, durante i pranzi e le cene natalizie, erano costrette a guardare con invidia parenti e amici, mentre questi gustavano fette di pandoro e panettone, i dolci tipici di Natale. Tuttavia la situazione poteva degenerare se, non riuscendo a resistere, i celiaci finivano per cedere mangiando il pandoro, per ritrovarsi poi a stare male a causa del glutine ingerito. Oggi per fortuna tantissime aziende alimentari si sono aggiornate e propongono delle versioni di pandoro senza glutine, adatte per i celiaci, che finalmente possono gustare con serenità una fetta di dolce in compagnia. Ingredienti sani e salutari e metodi di preparazione e lavorazione tradizionali sono garantiti anche nella versione gluten free, confezionata dai principali brand. In alternativa è possibile acquistare un gustoso pandoro senza glutine artigianale, confezionato in pasticceria, sempre più attente al mondo delle intolleranze alimentari. Oppure provare a prepararlo in casa.
Pandoro senza glutine

Bauli Pandoro Senza Glutine 500g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Il pandoro senza glutine homemade

Impastando il pandoro senza glutine I più volenterosi possono provare a realizzare il pandoro senza glutine in casa. Sembra un'impresa impossibile, in realtà non è poi così complesso. Gli ingredienti per realizzare il dolce natalizio sono:

• 270 gr. di farina senza glutine

• 200 gr. di burro

• 100 gr. di zucchero di canna

• 3 uova

• 1 bustina di lievito

• 1 bustina di vanillina

• latte q.b.

• un pizzico di sale

• zucchero a velo

Prima di tutto è necessario sbattere le uova finché non diventano gonfie e spumose. Aggiungere il burro tagliato a pezzettini, la farina e gli altri ingredienti. Una volta ottenuto un composto omogeneo, è necessario lasciarlo lievitare per circa un'ora. Se l'impasto è cresciuto abbastanza, è possibile versarlo nello stampo per pandoro imburrato. Infornare a 200°C per 10' e altri 30' a 180°C. Una volta pronto spolverare il pandoro senza glutine con lo zucchero a velo.

  • Cheesecake mirtilli Una delle ricette dolci per celiaci senza glutine più conosciute e più buone da preparare per stupire i vostri ospiti è, senza dubbio, la cheesecake. La variante proposta di seguito è quella ai mirtil...
  • Plumcake senza glutine Il lievito per dolci senza glutine è particolarmente indicato per le persone affette da celiachia o soggette ad intolleranze alimentari. Si differenzia dal lievito per dolci comune per l'altissima dig...
  • Pasta frolla senza glutine Il glutine è una proteina addensante tipica di molti cereali. La farina è il primo alimento con il più alto contenuto di glutine, sconsigliata a tutti gli intolleranti e ai celiaci. In commercio esist...
  • Semi amaranto Prima di applicarvi con creatività e metodo nella panificazione tramite farina celiaci, è opportuna la scelta più idonea finalizzata al prodotto finale che vorrete ottenere. Pane o pizza, il mercato o...

Pandoro con gocce di cioccolato senza glutine senza lattosio 500 gr.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,5€


Pandoro farcito con mascarpone, lamponi e chicchi di melograno

Fetta panettone Chi ha provato a realizzare il pandoro homemade classico, non può non tentare di preparare la versione farcita, una delizia per il palato. Se non si è molto ferrati in cucina o se non si ha il tempo per occuparsi anche del pandoro, si potrebbe acquistarne uno già pronto, ovviamente gluten free e concentrarsi sulla farcitura. Oltre al dolce, è necessario avere:

• 500 gr. di mascarpone

• 250 gr. di panna fresca

• 1/2 melagrano

• 200 gr. di pistacchi sgusci

• lamponi q.b.

• 150 gr. di zucchero a velo

• latte q.b.

Dopo aver tagliato il pandoro senza glutine in 4 fette, lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo. Montare la panna e aggiungerla al mascarpone. Nel frattempo, in un pentolino, è necessario sbollentare i pistacchi sgusciati e, una volta scolati, vanno aggiunti all'impasto con i chicchi di melagrano. Aggiungere il latte e mixare il composto. Iniziare quindi a inserire la crema e un po' di lamponi, tra una fetta e l'altra, disposta una sopra l'altra. È importante conservare un po’ di crema per la parte superiore del pandoro,che potrà essere decorata con i lamponi e lo zucchero a velo.


Pandoro senza glutine: Tortine

Tortina pandoro Un'altra versione alternativa per proporre il pandoro senza glutine potrebbe essere quella di creare delle tortine utilizzando il dolce natalizio. Gli ingredienti necessari sono:

• 200 gr. di torrone

• 15 gr. farina senza glutine

• 200 ml latte intero

• 1/2 limone scorza

• 300 ml panna montata

• 1 bicchiere liquore all'amaretto

• 400 gr. pandoro senza glutine

• 1 bicchiere rum

• 4 cucchiai zucchero

• 2 tuorli

Prima di preparare la tortina di pandoro è necessario occuparsi della crema pasticcera, lavorando in una ciotola i tuorli con 2 cucchiai di zucchero. Aggiungere la farina, il latte, la scorza di un limone e il rum Amalgamare quindi tutti gli ingredienti e cucinare sul fuoco fino a quando il composto non diviene denso. Una volta che la crema è pronta, si può tagliare il pandoro in fette sottili aiutandosi con uno stampino a stella. Inumidire le fettine con il liquore, farcirle con la crema e unirle due alla volta. Per arricchire le tortine si può aggiungere la panna, il torrone sbriciolato. Dopo averle poste in frigo per un paio d'ore, sono pronte da gustare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO