Pasticceria per celiaci

Pasticceria senza glutine

Ormai è ben noto a tutti cosa sia la celiachia, anche se molte persone che sono affette da questo tipo di intolleranza alimentare non ne sono a conoscenza. Nonostante le ampie informazioni oggi a disposizione dei consumatori, non è ancora facile trovare locali espressamente gluten free, come ad esempio una pasticceria per celiaci. La problematica, per quanto riguarda la preparazione dei dolci, è duplice. Da un lato è infatti necessario conoscere le tecniche che permettono di preparare dolci gustosi e vari senza aggiungere alcun ingrediente che contenga glutine, dall'altro lato è necessario evitare che negli impasti, o sui prodotti finiti, ci sia presenza di contaminazioni esterne. Preparare dei prodotti adatti ad una pasticceria per celiaci in una pasticceria tradizionale è complesso, perché quando si preparano gli impasti parte della farina si libera nell'aria, andando a contaminare anche i dolci per celiaci. In Italia oggi non esiste una legislazione in merito, se non il regolamento europeo, che comporta la possibilità di indicare sui prodotti freschi il fatto che siano senza glutine o con glutine. Alcune regioni però stanno predisponendo appositi regolamenti.
Torta al cioccolato

PRIMA Home Test - Test Helicobacter Pylori - Screening Infezione allo Stomaco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Le pasticcerie per celiaci in Italia

Torta per celiaci Nonostante il buco legislativo oggi esiste, nel nostro paese, la possibilità di trovare una pasticceria per celiaci. Si deve però fare estrema attenzione, in quanto molti di questi locali servono dolci espressamente preparati per i celiaci, vicino a prodotti contenenti glutine. Questo tipo di comportamento non è vietato dalla legge, per certi versi sta alla corretta informazione del pasticcere assumere un atteggiamento adeguatamente vigile e attento. In molti di questi locali i prodotti per celiaci sono preparati in un laboratorio a parte e in forni esclusivi, per poi essere subito confezionati. In pratica in tutto il loro ciclo produttivo, e anche nello scaffale, non vengono mai in contatto con alimenti contenenti glutine. Questo tipo di comportamento è però difficile da mantenere nel corso della giornata lavorativa, per questo motivo se si desidera trovare una pasticceria per celiaci veramente sicura sarebbe opportuno cercare un locale che produca esclusivamente alimenti gluten free.

  • Cheesecake mirtilli Una delle ricette dolci per celiaci senza glutine più conosciute e più buone da preparare per stupire i vostri ospiti è, senza dubbio, la cheesecake. La variante proposta di seguito è quella ai mirtil...
  • Plumcake senza glutine Il lievito per dolci senza glutine è particolarmente indicato per le persone affette da celiachia o soggette ad intolleranze alimentari. Si differenzia dal lievito per dolci comune per l'altissima dig...
  • Pasta frolla senza glutine Il glutine è una proteina addensante tipica di molti cereali. La farina è il primo alimento con il più alto contenuto di glutine, sconsigliata a tutti gli intolleranti e ai celiaci. In commercio esist...
  • Semi amaranto Prima di applicarvi con creatività e metodo nella panificazione tramite farina celiaci, è opportuna la scelta più idonea finalizzata al prodotto finale che vorrete ottenere. Pane o pizza, il mercato o...

Le migliori ricette senza glutine. 250 idee per un'alimentazione sana per celiaci e non solo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,16€
(Risparmi 0,74€)


Le ricette per celiaci

Crostata senza glutine Le problematiche relative alla preparazione di dolci da servire in una pasticceria per celiaci riguardano soprattutto i prodotti lievitati. Durante la lievitazione infatti la gabbia creata dal glutine permette di trattenere il gas formato dai batteri del lievito, consentendo così all'impasto di gonfiarsi e di mantenersi morbido e alto. Senza il glutine tale effetto non si verifica, vanificando l'opera del lievito. Sono però disponibili da molto tempo farine contenenti sostanze naturali che simulano la gabbia glutinica, consentendo di ottenere dolci lievitati perfetti e senza glutine, come ad esempio il classico pandoro, le brioche o i croissant. Per i dolci non lievitati la questione dipende dalla singola ricetta. Anche nella tradizione culinaria italiana ci sono ricette che prevedono la sostituzione della farina di grano con quella di mais, con fecole di vario genere, o con farine di mandorle. Questi dolci sono naturalmente senza glutine, quindi non è necessario modificare la ricetta. Per altre preparazioni invece da molti anni si preparano ricette rivisitate, che danno ottimi risultati. Si pensi alla crema pasticcera, che molti chef oggi preparano senza farina.


Pasticceria per celiaci: Le nuove Legislazioni Regionali

Torta alle mandorle Visto che la legge italiana non parla di particolari prescrizioni per le pasticcerie per celiaci, alcune regioni stanno preparando dei regolamenti specifici, che trattino proprio questo argomento. I nuovi regolamenti tendono a precisare la totale suddivisione tra locali gluten free e locali "tradizionali", indicando le quantità massime di glutine presenti in ogni singolo prodotto servito. Inoltre è prevista una specifica preparazione per il singolo pasticcere, in modo che sia in grado di conoscere quali siano i pericoli per il celiaco e come si debbano preparare i cibi adatti a chi presenta questa intolleranza. In questo modo sarò possibile avere locali sicuri, evitando i rischi dovuti alla preparazione di alimenti gluten free da parte di personale non aggiornato in materia. Si deve anche tenere conto del fatto che un alimento senza glutine può essere consumato praticamente da tutti, sia dai celiaci sia da chi non soffre di questa patologia. Oggi in Italia sono già presenti numerose pasticcerie per celiaci.



COMMENTI SULL' ARTICOLO