Spaghetti senza glutine

Pasta senza glutine: ecco tutte le tipologie

La pasta gluten free è perfetta per rispondere alle esigenze nutrizionale di tutti quei soggetti che, pur essendo intolleranti alla proteina del grano, non vogliono rinunciare al piacere di un buon primo piatto all'italiana. Gli spaghetti senza glutine vengono venduti tranquillamente presso qualsiasi supermercato e per essere definiti "gluten free" devono essere realizzati con farine prive della sostanza stessa, oltre ad essere prodotti in ambienti che non utilizzano glutine nelle proprie preparazioni o che comunque sono in grado di certificare la sterilità dell'ambiente di produzione. Il glutine altro non è che la parte proteica del grano ed è presente in numerosi cereali, ma è completamente assente nelle farine di: mais, riso, amaranto, patate, soia, teff, miglio e grano saraceno. Le farine più tradizionali vengono associate anche a semi oleosi o farine di legumi per conferire alla pasta un carattere più deciso e un gusto più particolare.
Spaghetti gluten free

Rummo Spaghetti senza Glutine - 400 gr - [confezione da 6]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,98€
(Risparmi 0,96€)


Condimenti possibili per spaghetti senza glutine

Spaghetti con sugo e polpette Gli spaghetti senza glutine possono essere conditi a proprio piacimento, proprio come un piatto di spaghetti tradizionale. In base alla farina utilizzata per la preparazione, tuttavia, avranno un sapore più particolare ed il condimento andrà aggiustato leggermente proprio in funzione di quest'ultimo. Generalmente i soggetti con intolleranza conclamata sono abituati perfettamente al sapore più rustico e quasi "ruspante" di alcune farine, ma per chi ha scoperto da poco di esserlo potrebbe non essere così semplice accettarne il gusto. Per questo motivo è sempre consigliabile dedicarsi a condimenti semplici e mai troppo complessi: la classica passata di pomodoro o un buon condimento aglio, olio e peperoncino potrebbero essere la soluzione ideale per chi si addentra da poco nel mondo delle paste gluten free.

  • Piatto di spaghetti al pomodoro Gli spaghetti sono protagonisti indiscussi delle tavole italiane. Utilizzati per le più gustose ricette, sono diventati un'icona del nostro paese, tant'è che il termine spaghetti non viene tradotto ne...
  • Pasta zucchero colorata La pasta di zucchero per celiaci o fondant viene normalmente siglata col termine pdz. Si tratta di una miscela composta da acqua, zucchero a velo, glucosio e gelatina (colla di pesce). Viene utilizzat...
  • Diversi tipi di pasta per celiaci La pasta per celiaci è sempre più richiesta, sia nelle grandi catene di supermercati che nei negozi di alimentari o che vendono prodotti biologici. La sua popolarità si deve all'aumento cospicuo delle...

Barilla Pasta Senza Glutine Spaghetti Gluten Free - 400 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,3€
(Risparmi 0,05€)


Torte salate e frittate con pasta senza glutine

Torta salata di spaghetti E per chi invece è intollerante da molto più tempo? In questo caso via libera alla fantasia. Una volta imparato a calibrare il sapore dei condimenti in funzione del gusto delle farine utilizzate per gli spaghetti senza glutine, sarà molto più semplice lanciarsi nella preparazione di piatti più complessi e gustosi. Un esempio? Le tipiche frittate ricche della nonna o ancora le torte salate, che vedono l'unione della pasta con almeno una sostanza legante (uova o formaggi) e condimenti a scelta, l'ideale sarebbe utilizzare verdure e legumi per non appesantire troppo il piatto e creare comunque un bell'equilibrio di sapori. Una torta salata di spaghetti che sentiamo di consigliarvi è quella a base di zucca, piselli e uova. Mescolare gli ingredienti già cotti e gratinare al forno, magari con una spolverata di formaggio in superficie. Risultato garantito!


Spaghetti senza glutine: Ricette per primi piatti gustosi

Carbonara spaghetti I più scettici nei confronti di torte salate e frittate potranno invece addentrarsi nell'universo dei classici condimenti all'italiana. Carbonara, pasta alla norma e sugo all'arrabbiata, pesto classico o pesto di noci, cacio e pepe e sughetto al pesce sono soltanto alcuni tra i condimenti possibili. Gli spaghetti senza glutine si prestano benissimo, come formato, a moltissime preparazioni. Per ottenere piatti così complessi sconsigliamo tuttavia l'acquisto di spaghetti particolari e dal sapore molto forte, come quelli di grano saraceno o mais, e consigliamo invece l'utilizzo delle più neutre versioni a base di riso bianco o integrale, perfette per non rilasciare alcun sapore particolare e adatta a chi non ama i retrogusti troppo forti o persistenti. La parola chiave, ad ogni modo, è "sperimentare", soprattutto tra i fornelli.



COMMENTI SULL' ARTICOLO