Pasta di zucchero per celiaci

Cos'è la pasta di zucchero per celiaci

La pasta di zucchero per celiaci o fondant viene normalmente siglata col termine pdz. Si tratta di una miscela composta da acqua, zucchero a velo, glucosio e gelatina (colla di pesce). Viene utilizzata per la copertura di torte, biscotti e cupcakes. Spesso associata alla plasmabilità della plastilina, la pasta di zucchero permette la realizzazione di dolci spettacolari, personalizzabili per ogni tipo di evento. Con l'aggiunta di appositi coloranti alimentari è possibile ottenere un'infinita varietà di colori e di effetti. È possibile, quindi, riprodurre qualsiasi tipo di oggetto, personaggio o decorazione. La pasta di zucchero per celiaci ha le stesse caratteristiche di quella classica ma è priva di glutine, infatti vengono utilizzati ingredienti che rispettano precise norme.
Pasta zucchero colorata

Jim's Store Colorante Alimentare aerografo di zucchero ad alta concentrazione gratuito per biscotto per dolci Macaron Fondente Bevande Tintura naturale Senza AZO Coloranti Senza glutine Senza alcool

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


La differenza tra copertura e decorazioni

Fiori pasta zucchero Partendo dalla ricetta base della pasta di zucchero per celiaci si può realizzare la copertura. La consistenza elastica e malleabile gli permette una sistemazione ottimale e senza imperfezioni sul dolce. Differente è il discorso per la creazione di fiori, animali, personaggi e decori in generale. È di essenziale importanza che, in questo caso, la pasta di zucchero per celiaci sia più dura. Per permettere la lavorazione di dettagli e una solidificazione più veloce degli stessi, viene aggiunta al composto la gomma adragante. Più comunemente conosciuta come CMC è un additivo, alimentare e vegetale, derivato dalla cellulosa; la sua funzione è di rendere la pasta di zucchero modellabile e resistente alla realizzazione di guarnizioni specifiche.

  • La pasta di zucchero in lavorazione Realizzare la pasta di zucchero senza glutine è semplice, veloce ed economico. Basterà sciogliere 2 g di agar agar in 12 g di acqua calda e 20 g di glucosio e poi mescolare velocemente con 200 g di zu...
  • Diversi tipi di pasta per celiaci La pasta per celiaci è sempre più richiesta, sia nelle grandi catene di supermercati che nei negozi di alimentari o che vendono prodotti biologici. La sua popolarità si deve all'aumento cospicuo delle...
  • Spaghetti gluten free La pasta gluten free è perfetta per rispondere alle esigenze nutrizionale di tutti quei soggetti che, pur essendo intolleranti alla proteina del grano, non vogliono rinunciare al piacere di un buon pr...
  • Tortellini senza glutine e insalata I tortellini senza glutine sono una gustosa pasta ripiena adatta ai celiaci e alle persone che soffrono di intolleranze alimentari, in particolare i bambini. I tortellini senza glutine sono molti simi...

Barilla Pasta Penne Rigate Senza Glutine di Farina di Mais Bianco, Mais Giallo e Riso - 400 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,45€


Meglio industriale o fatta in casa?

Impasto planetaria In presenza di intolleranze e celiachia è fondamentale la scelta di specifici alimenti. La produzione industriale di pasta di zucchero per celiaci segue precise normative in merito, regolamentate e controllate. Inoltre, le aziende possono richiedere certificazioni facoltative per dare maggior prestigio ai propri prodotti. Si può quindi dedurre che il più grande vantaggio di prediligere un prodotto industriale è la sicurezza. La versione casalinga della pasta di zucchero per celiaci prevede l'utilizzo di ingredienti senza glutine. Se non fossero reperibili si può utilizzare lo zucchero semolato con una piccolissima aggiunta di amido di mais (maizena) per sostituire lo zucchero a velo e miele al posto del glucosio. Il fai da te, per quanto appagante, ha un notevole e preoccupante svantaggio che è il rischio da contaminazione.


Pasta di zucchero per celiaci: Suggerimenti per realizzarne una senza difetti

Torta pasta zucchero I problemi che si possono incontrare nell'uso della pasta di zucchero per celiaci non sono legati all'assenza del glutine ma sono tipici di questo prodotto in generale. Le innumerevoli ricette prevedono una diversa quantità di zucchero a velo. Non c'è un peso fisso da utilizzare perché la capacità di assorbimento dell'umidità è sempre differente. Per non cadere in errore basta aggiungerlo ai componenti liquidi gradualmente fino al risultato voluto. Coprire sempre l'impasto con pellicola, eviterà che si secchi e quella avanzata andrà messa in un contenitore ermetico. Il frigorifero, dove necessario, va utilizzato per poche ore o la copertura si creperà. Le decorazioni in pasta di zucchero per celiaci possono essere fatte qualche giorno prima.



COMMENTI SULL' ARTICOLO