Muffin senza glutine

Muffin senza glutine

I muffin senza glutine sono una variante a questo prodotto contraddistintosi in questi anni per essere arrivato da oltre oceano ed aver fatto breccia nei sofisticati gusti alimentari degli italiani. Tacciarlo solo come un dolce è inoltre riduttivo. Esistono muffin in tutte le versioni, comprese quella salata. La classica forma a fungo con il pirottino in carta forno lo ha reso una icona ormai nota, complice anche una campagna di vendita piuttosto massiccia di alcune catene di fast food. Persino la grande distribuzione organizzata ne garantisce la vendita sopra gli scaffali dei suoi punti vendita. Chiaramente la ricetta è stata adattata e virata verso un gusto più europeo rispetto a quello anglosassone. È noto infatti che non tutti i gusti provenienti dagli States vengono apprezzati dagli abitanti del vecchio continente.
Muffin senza glutine

Muffins Tortine senza Glutine 260 G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,98€


Ricetta muffin senza glutine

Farcitura muffin senza glutine I muffin senza glutine non hanno niente da invidiare ai loro omologhi a base di farine che non possono essere consumate dalle persone affette da celiachia. Difatti questi dolcetti squisiti possono essere preparati anche facendo ricordo a farine alternative o mix appositamente predisposti, senza rinunciare al gusto ed alla fragranza. Basta impastare 120 grammi di farina di riso con 50 grammi di fecola di patate, 100 grammi di zucchero, 2 uova, cacao in polvere, 1 dose di lievito per dolci, quanto basta di latte di soia per rendere l’impasto setoso. Versare il contenuto negli stampini per i muffin ed infornare a 170 gradi per 25 minuti. Per controllare la cottura forare il dolce con uno stuzzicadenti. Se esce pulito il muffin è cotto. Volendo è possibile aggiungere delle chicche di cioccolato per un risultato più goloso.

  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Muffin cioccolato I muffin, caratteristici per la loro forma rotonda con la calotta gonfia e arrotondata, nascono in Regno Unito nel 1703. Il termine deriva alla parola francese "mouflet", che indica la morbidezza tipi...
  • Muffin ai mirtilli per celiaci I muffin senza glutine e lattosio vengono incontro alle esigenze di coloro che soffrono di fastidiose intolleranze alimentari. Sia il glutine che il lattosio possono causare, in alcuni individui, spia...
  • Muffin biologici al cioccolato Un muffin biologico è preparato esclusivamente con ingredienti derivati dall'agricoltura e dall'allevamento biologici. Si tratta di sistemi regolati da norme rigide e precise, legate al totale rispett...

Viall Muffin alla vaniglia - 3 Confezioni da 180 gr, Senza glutine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,97€


Costo degli ingredienti senza glutine

Farina senza glutine I muffin senza glutine non hanno fortunatamente un costo proibitivo rispetto a quelli preparati con gli ingredienti tradizionali. Esistono infatti moltissime farine alternative che possono essere utilizzate in luogo di quelle proibite perché contenenti glutine. La prima da prendere in esame è la farina di riso, con la quale è possibile creare dolci davvero eccellenti e che non farà minimamente rimpiangere quella di grano tradizionale. Ci sono poi dei preparati appositi per la pasticceria che si trovano nei negozi specializzati di prodotti per celiaci. In questo caso si sceglie di delegare all’industria alimentare quali farine miscelare ed in quali quantità per ottenere un preparato per dolci che abbia anche un certo equilibrio, oltre ad una resa pressoché perfetta. Il tutto per un costo che si aggira intorno ai 2 euro.


La celiachia

Intolleranza glutine La celiachia è una forma di intolleranza al glutine che affligge un numero di italiani non così elevato. Tuttavia nel corso degli anni si sono perfezionati i percorsi diagnostici per arrivare ad una risposta anche in quei casi nei quali taluni sintomi gastro-intestinali non avevano un'origine così chiara. Occorre tuttavia non farsi prendere dall’ansia e, cosa ancora peggiore, da talune mode che stanno imperversando, fomentate anche da alcune star del grande e piccolo schermo. Il glutine è una proteina importante e, per coloro che non soffrono di alcuna intolleranza, non è assolutamente tossico. Privarsi di questo elemento nutrizionale apre ad uno squilibrio nella dieta che dovrebbe poi essere sanato con un elemento analogo. Anche la dizione secondo la quale il glutine sia per il corpo umano un elemento alieno, lascia davvero il tempo che trova. La comunità medico scientifica si non cessa di diramare avvisi sui falsi allarmi costruiti intorno al glutine.




COMMENTI SULL' ARTICOLO