Cibi contenenti lattosio

Cos'è il lattosio

Il lattosio è una sostanza composta da due zuccheri, ossia il galattosio e il glucosio. Si tratta di un carboidrato unico che si trova all'interno del latte, dei latticini e di tutti i derivati come burro, cioccolato al latte o fondente, dolci con creme o pane al latte. Il latte è indispensabile per tutti i mammiferi soltanto durante il periodo dell'allattamento, infatti durante la fase di crescita molti individui non riescono più a digerire i cibi contenenti lattosio e devono escluderli dalla loro dieta. Questa cattiva digestione del latte è causata da un'insufficienza di un enzima, ovvero la lattasi. Grazie a questo enzima, infatti, l'intestino riesce ad assorbire meglio il lattosio contenuto negli alimenti. Al contrario, in assenza di lattasi si va incontro ad una cattiva digestione, il lattosio non viene assorbito dall'intestino e questo comporta l'intolleranza a tale sostanza.
Cibi contenenti lattosio

Lactosolution 15000 FCC 15 compresse con portapillole, l'integratore di enzima lattasi per intolleranti al lattosio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,49€


Cibi contenenti lattosio

Latticini e derivati Occorre considerare che anche l'interruzione del consumo di cibi contenenti lattosio può provocare la sintomatologia e quindi rendere l'intestino meno tollerabile o sensibile al lattosio. Di conseguenza possono insorgere vari disturbi all'apparato gastrointestinale in seguito al consumo di questi prodotti. I cibi contenenti lattosio sono: latte, formaggi freschi o stagionati, gelati, formaggi spalmabili, dolci a base di burro, pane al latte, yogurt, burro, margarina e cioccolato. Si tratta degli alimenti più apprezzati ed utilizzati in cucina per la preparazione di varie ricette e specialità, per questo motivo può risultare difficile per molti individui affetti da questa intolleranza farne a meno. Tuttavia, grazie a dei semplici ed utili accorgimenti è possibile moderare il consumo di cibi contenenti lattosio oppure optare per prodotti specifici.

  • Torta salata Tra le ricette senza latte e latticini più buone e famose vi è la torta salata agli spinaci. Ingredienti: - 2 confezioni di pasta brisé senza burro- 400 gr. di spinaci- 1 uovo- 150 gr. di pros...
  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...
  • Crampi addominali Parlando di intolleranza al latte sintomi, ci si riferisce alla difficoltà di digerire il lattosio, ossia lo zucchero del latte. Non deve, quindi, essere confusa con l'allergia alle proteine del latte...

Saiwa Oro senza Glutine - 200 g (6 Monoporzioni x 8 Biscotti)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,95€


Le proprietà dei cibi contenenti lattosio

Il latte contiene lattosio Nonostante l'intolleranza al lattosio sia un problema molto diffuso, molti nutrizionisti consigliano comunque un consumo giornaliero di latte, formaggi e derivati. Il latte, infatti, nonostante sia ricco di lattosio che non sempre è digeribile, è un prodotto indispensabile per la salute e per stare in forma, poiché contiene delle importanti proprietà nutritive, essenziali per il benessere dell'organismo, tra cui le proteine, la vitamina B2 e il calcio, indispensabile per la salute delle ossa. Il latte inoltre contiene oltre l'85% di acqua e questo lo rende un prodotto in grado di garantire un'importante idratazione. Per questo motivo, nel caso in cui i cibi contenenti lattosio siano ben tollerati è consigliabile integrarli nella propria dieta, evitando naturalmente un consumo eccessivo ed esagerato.


Cosa sono i prodotti delattosati

Prodotti delattosati Molti individui sono abituati al consumo di latte sin da piccoli e amano integrarlo nell'alimentazione anche in età adulta. Tuttavia, nel caso in cui si è affetti da intolleranza al lattosio è possibile optare per dei prodotti appositi, denominati delattosati. Quest'ultimi vengono sottoposti all'idrolisi del lattosio durante la loro produzione, in questo modo i consumatori intolleranti potranno beneficiare di tutte le loro proprietà, senza imbattersi in spiacevoli malesseri. Infine occorre considerare che non tutti i cibi contenenti lattosio sono uguali, poiché la quantità di questa sostanza può essere differente da prodotto a prodotto. Il contenuto di lattosio può variare in base al tipo di latte oppure a seconda dell'animale da cui l'alimento viene prodotto. Infine bisogna ricordare che anche molti snack, prodotti da forno, alcolici e alimenti di pasticceria possono contenere il lattosio.




COMMENTI SULL' ARTICOLO