Prodotti senza lattosio

Cos'è l'intolleranza al lattosio

Prima di scoprire quali sono i prodotti senza lattosio che normalizzeranno la vostra vita, è necessario chiarire cosa è l’intolleranza al lattosio. Questa si manifesta quando viene a mancare l’enzima in grado di scindere il principale zucchero del latte, cioè il lattosio. In questo caso si parla di deficienza dell’enzima lattasi (una beta-galattosidasi) che non è in grado di dividere in glucosio e galattosio il lattosio, il principale zucchero del latte (il 98% dei saccaridi presenti nel latte è costituita dal lattosio). Se il latte non viene digerito in modo corretto, il lattosio rimane nell’intestino e la flora batterica intestinale lo fa fermentare, causando flatulenza, meteorismo, nausea, cefalee, stanchezza, attacchi di diarrea e, più raramente, di stitichezza.
Problemi di intolleranza al latossio

Prolife Lattosio Zero - Probiotici per gli intolleranti al latte - 10,5 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,62€


La soluzione più golosa: i prodotti senza lattosio

Prodotti senza lattosio Per poter far fronte all'intolleranza, è necessario portare avanti una dieta senza lattosio. In natura ci sono molti alimenti che non lo contengono, mente in commercio è possibile trovare altri cibi, che normalmente lo contengono, prodotti senza lattosio. Tra le intolleranze, quella al lattosio è una delle più diffuse, per questo motivo non è difficile scorgere prodotti senza lattosio sugli scaffali dei supermercati o delle farmacie. Latte ad alta digeribilità, snack e merendine, burro e margarina, yogurt e formaggi. Alcuni di questi prodotti hanno perso il lattosio in seguito alla stagionatura oppure perché delattosati, cioè sottoposti a un procedimento produttivo che ha ridotto sotto le soglie di tolleranza oppure eliminato completamente l'enzima nocivo.

  • Torta salata Tra le ricette senza latte e latticini più buone e famose vi è la torta salata agli spinaci. Ingredienti: - 2 confezioni di pasta brisé senza burro- 400 gr. di spinaci- 1 uovo- 150 gr. di pros...
  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...
  • Hummus ceci L'hummus di ceci è un ottimo antipasto senza glutine e lattosio, adatto anche ai vegani. L'hummus è un piatto molto diffuso in Medio Oriente, grazie al suo gusto unico e ai suoi ingredienti sani e gen...

Ghee biologico 500g - burro chiarificato secondo l'antica ricetta Ayurvedica - solo da latte di mucche al pascolo - senza lattosio estremamente digeribile - Exponatura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


Prodotti senza lattosio in commercio

Latticini senza lattosio I più importanti marchi commercializzano prodotti senza lattosio, anzi, molti di questi hanno creato una linea vera e propria con un brand ben riconoscibile e riconducibile solo ai cibi senza lattosio. Senza difficoltà sarà possibile trovare nei supermercati, anche se a prezzi leggermente superiori rispetto a quelli normali, i seguenti prodotti:

• Latte

• Biscotti, merendine e snack

• Burro e margarina

• Mozzarella, scamorza, ricotta, stracchino, mascarpone, spalmabile, certosa, emmentaler

• Prosciutto cotto, insaccati


Gli alimenti per una dieta equilibrata

Assorbimento calcio garantito I prodotti senza lattosio permettono il consumo di latticini senza correre particolari rischi. Inoltre, vengono evitati gli effetti negativi derivanti dal minor consumo di prodotti lattieri, in primis, la carenza di calcio. Il calcio si ottiene soprattutto dal latte e dai suoi derivati, poiché, quello contenuto nelle verdure (che in alcuni casi ne sono molto ricche) è molto meno assimilabile di quello dei latticini. Infatti, una dieta completa, che comprenda anche latte e derivati delattosati, garantisce di assorbire la vitamina D, che assicura tutta una serie di vantaggi per il nostro organiamo:

• benefici per le ossa e i denti

• favorisce la ritenzione del calcio all’interno dei reni

• previene le patologie cardiovascolari

• previene le patologie dell'apparato cardiocircolatorio




COMMENTI SULL' ARTICOLO