il latte di bufala contiene lattosio

Cos'è il latte di bufala

Il latte di bufala è un alimento prodotto dalla femmina di bufalo, questo animale vive in territori tropicali e comprende varie specie che possono trovarsi anche in Asia e nella zona Mediterranea. Generalmente in Italia questi allevamenti si trovano nei territori della zona centrale e meridionale, infatti il maggior numero di questi esemplari è presente in Campania. Questo prodotto è realizzato in grandi quantità, poiché viene usato soprattutto per la produzione di latticini e formaggi a pasta filata, come ad esempio la mozzarella di bufala, una specialità immancabile sulle nostre tavole e apprezzata sia dagli adulti che dai bambini. La produzione di questo alimento viene eseguita per 270 giorni l'anno ed è rivolta soprattutto alla preparazione della mozzarella. Il latte di bufala contiene lattosio ed è più consistente rispetto al latte vaccino, poiché è caratterizzato da una minore quantità di acqua.
Bufalo da allevamento

PBN siero di latte in polvere 2.27kg Chocolate

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Il latte di bufala contiene lattosio e proteine

Il latte di bufala contiene lattosio Il latte di bufala contiene lattosio, ovvero lo zucchero principale del latte, composto da glucosio e galattosio. Allo stesso tempo è un alimento particolarmente proteico, in quanto contiene più proteine rispetto al latte vaccino. Inoltre questo prodotto risulta più solido e contiene una maggiore quantità di grassi. È anche una fonte importante di calcio e di sali minerali, essenziali per la salute dell'organismo. Queste proprietà lo rendono maggiormente calorico in confronto al latte vaccino, grazie soprattutto all'elevata quantità di acidi grassi, oltre a vantare la presenza di sostanze antiossidanti e di enzimi. Inoltre gli acidi di grassi presenti al suo interno garantiscono un'azione emulsionante, facilitando quindi il processo di burrificazione. Il latte di bufala contiene numerosi lattobacilli, ovvero dei batteri che favoriscono le proprietà organolettiche e rendono la mozzarella di bufala più saporita rispetto a quella di vacca.

  • Torta salata Tra le ricette senza latte e latticini più buone e famose vi è la torta salata agli spinaci. Ingredienti: - 2 confezioni di pasta brisé senza burro- 400 gr. di spinaci- 1 uovo- 150 gr. di pros...
  • Farine senza glutine Esistono numerose ricette per realizzare i muffin senza glutine e lattosio. Ma quali sono le caratteristiche principali che rendono questi dolcetti ideali per gli intolleranti al glutine (celiaci) ed ...
  • Esame intolleranze alimentari La dieta senza glutine e lattosio è adatta a tutti coloro che non riescono a tollerare gli alimenti suddetti. In particolare, il glutine è una proteina presente in molti cereali, come il frumento, il ...
  • Crampi addominali Parlando di intolleranza al latte sintomi, ci si riferisce alla difficoltà di digerire il lattosio, ossia lo zucchero del latte. Non deve, quindi, essere confusa con l'allergia alle proteine del latte...

Latte HD Alta Digeribilità 1 Lt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,49€


Differenze tra latte di bufala e latte vaccino

Latte di bufala in un bicchiere Grazie alla presenza di grassi, il latte di bufala risulta molto più gustoso, poiché è caratterizzato da un aroma muschiato, tipico di questo prodotto. Con questo alimento si possono ottenere varie tipologie di formaggi in ogni parte del mondo, i più voluminosi sono senza ombra di dubbio il cheddar indiano e la mozzarella di bufala italiana. Tuttavia le proteine in esso contenute non si differenziano molto da quelle del latte vaccino e dato che il latte di bufala contiene lattosio è sconsigliato assumerlo per chi soffre di disturbi o intolleranze a questo zucchero. In questo caso è buona norma evitare il consumo sia del latte di vacca che di quello di bufala. Per risolvere questo problema al giorno d'oggi è comunque possibile optare per i prodotti delattosati reperibili in commercio e assumere una buona mozzarella di bufala completamente priva di lattosio.


il latte di bufala contiene lattosio: Quali sono i prodotti a base di latte di bufala

Mozzarella di bufala Poiché il latte di bufala contiene lattosio, questo latticino viene maggiormente utilizzato per produrre formaggi di vario tipo come ad esempio la mozzarella e altri alimenti tra cui la ricotta. Quest'ultima non è un formaggio vero e proprio, infatti rientra precisamente nella categoria dei sottoprodotti. Occorre considerare che numerosi caseifici non facenti parte dei territori di produzione della mozzarella di bufala si cimentano nella preparazione di vari tipi di formaggi a base di questo latte, come ad esempio il formaggio blu e la grana di bufala, ma è anche possibile reperire il burro e lo yogurt, rigorosamente a base di latte di bufala. Tuttavia è bene tener presente che questo alimento non è molto diffuso in commercio, presumibilmente perchè non ha particolari virtù rispetto al latte di vacca.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO