Farine senza glutine per dolci

Farine senza glutine per dolci, caratteristiche e proprietà

Le farine senza glutine per dolci sono ideali per chi soffre di intolleranze alimentari: sempre più soggetti oggi giorno sono allergici al glutine e sono costretti a eliminare questa sostanza tanto importante per la lievitazione di prodotti da forno, al fine di trovare giovamenti e migliorare la propria salute. Ma come funziona il glutine ? Esso è alla base della buona riuscita di torte e brioche, in quanto attraverso la formazione della maglia glutinica, trattiene le bolle di gas regalando omogeneità, sofficità e visco-elasticità all'impasto. In presenza di intolleranze alimentari al glutine come nella Celiachia, i soggetti allergici a questa sostanza devono rigorosamente eliminare dalla propria dieta giornaliera la farina di frumento, i cereali, prediligendo le farine senza glutine che vengono considerate farine deboli. Presenti in natura attraverso determinati alimenti benefici o venduti in farmacia attraverso prodotti dietoterapeutici gluten-free, queste farine speciali sopperiscono in modo ottimale l'assenza del glutine.
Farina senza glutine

Dr. Schär Mix It Universal Miscela di Farine senza Glutine - 1 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,59€


Farine senza glutine presenti in natura

Farina di cocco La natura viene in aiuto dei soggetti intolleranti al glutine proponendo delle farine senza glutine per dolci composte da ingredienti salutari ma soprattutto gluten-free. Appartengono a questa tipologia di farine speciali, facilmente acquistabili al supermercato, le farine di mandorle, di castagne, di cocco perfette per creare in casa soffici prodotti da forno, morbide torte, ottimi pan di spagna, deliziosi e aromatici plumcake. Dotate di benefiche proprietà nutrizionali, questi preparati contengono fibre, vitamine e proteine benefiche anche per ripristinare la flora batterica e abbassare i livelli di colesterolo. Consistente e facile da lavorare, la farina di cocco ricca di energie capaci di bruciare i grassi, sali minerali e fibre, è perfetta per creare squisite crostate e biscotti. Fecola di patate, farina di tapioca, farina di manioca e di grano saraceno offrono un validissimo aiuto ai soggetti celiaci, divenendo alimenti essenziali la cui presenza nel proprio mulino casalingo risulta di primaria importanza per realizzare prodotti da forno saporiti e mangiabili anche da chi non soffre di intolleranze alimentari.

  • Farine senza glutine Il glutine è una lipoproteina presente nel frumento, nel farro, nel kamut, nell'orzo, nella segale e nell'avena. Trattiene i gas della lievitazione in un reticolo, garantendo al prodotto finito morbid...
  • Farina di grano saraceno Non tutti siamo a conoscenza dell'importante della farina di grano saraceno sulla nostre tavole. Si tratta infatti di un prodotto biologico, che se assunto con regolarità, è in grado di apportare bene...
  • Tipi di farine senza glutine Essere intolleranti al glutine può essere un problema, si fa fatica a trovare dei cibi giusti quando usciamo fuori a cena, al supermercato. Le proposte sono poche ma le farine senza glutine sono davve...
  • Pizza di farina di patate Esiste una quantità sorprendente di farine senza glutine e lattosio in commercio. Che siano prodotte da semi, frutta secca o cereali non convenzionali, non avete che l'imbarazzo della scelta per scegl...

nu3 Mix Farine per Pizza a Basso Contenuto di Carboidrati | Impasto per Pizza Senza Glutine e Lievito ad Alto Contenuto Proteico con Semi di Lino e Farina di Mandorle | Preparato per Pizza Vegana 270g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,49€


Farine dietoterapeutiche gluten-free, suoi utilizzi

Prodotti da forno con farina dietoterapeutica Le farine dietoterapeutiche senza glutine sono dei preparati gluten-free che le ditte produttrici mettono a disposizione dei soggetti celiaci per la preparazione di soffici dolci fatti in casa. Alcune di esse sono a base di farina di riso e di mais, altre invece non ne contengono affatto, la loro miscela varia in base alle differenti case di produzione. Amido di tapioca, amido di riso e amido di frumento deglutinato assicurano una lievitazione naturale del prodotto da forno. Queste sostanze addensanti devono sopperire all'assenza del glutine, avviando la lievitazione grazie anche alla presenza di bicarbonato di sodio, latte in polvere. La presenza della gomma arabica e dei grassi vegetali garantisce morbidezza all'impasto, la pectina a contatto con l'acqua, crea la visco-elasticità giusta per una torta fatta in casa soffice e gustosa. Dotate di una consistenza fine, queste farine speciali hanno bisogno di essere lavorate in modo differente: essendo più leggere, esse richiedono una maggiore quantità di latte o uova, comunque sostanze liquide che permettono all'impasto di diventare cremoso e omogeneo.


Ciambellone al cocco

Ciambellone cocco Per questa torta appetitosa occorrono:

• 200 gr farina di cocco

• 100 gr fecola di patate

• 200 gr zucchero

• 3 uova

• 1/2 bicchiere di olio di semi

• 3/4 bicchiere di latte

• un pizzico di sale

Utilizzando un frullino elettrico, miscelare uova e zucchero in una ciotola fino a ottenere una consistenza spumosa, aggiungere gli altri ingredienti, alternando la farina ai liquidi per ottenere un composto liscio, omogeneo e cremoso, non eccessivamente liquido. Per regalare morbidezza all'impasto, è consigliabile lavorare i bianchi dell'uovo a neve a parte, integrandoli alla fine utilizzando una forchetta. Miscelandoli con delicatezza a mano, l'impasto del ciambellone diverrà morbido e ben lievitato. Versare il composto in uno stampo imburrato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti circa. Per i più golosi è possibile integrare nell'impasto una quantità di cacao amaro i polvere, aggiungendo un po' di zucchero in più per ottenere uno squisito ciambellone al cocco.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO